Vino e Covid: dal bianco al rosso ecco gli effetti anti virus

Good news, è proprio il caso di dirlo!

L’ultimo studio pubblicato dal National Health Service del Regno Unito ha rilevato che coloro che non bevono vino e superalcolici hanno maggiori probabilità di contrarre il COVID-19 mentre chi beve vino ha una protezione in più. Secondo lo studio chi beve 14 bicchieri di vino rosso a settimana ha dal 10 al 17% in meno di probabilità di contrarre il COVID-19. Lo stesso numero di bicchieri di vino liquoroso riduce il rischio del 12%. Chi consuma vino bianco o Champagne ha invece fino all’8% in meno di probabilità di contrarre il virus.

Tuttavia, è fondamentale ricordare che queste cifre sono state riportate come modelli correlati, piuttosto che come effetto diretto dell’alcol su COVID-19.

 
Tag:, , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares

Iscriviti alla newsletter di Geisha Gourmet

Loading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux