Riso da passeggio

Ricetta di Claudio Sadler, 1 stella M.

Ingredienti  per 10 persone

 

Riso carnaroli gr. 150

Scalogno  n. 1

Burro g.60

Parmigiano g. 60

Timo, maggiora, prezzemolo un mazzetto

Panna fresca g. 30

Formaggio salva g. 100

Pasta brick n. 10 fogli

Zafferano 1 bustina

Brodo di carne l. 0.6

Vino bianco g. 30

Albume d’uovo qb.

 

 

 

Procedimento

 

Tritare lo scalogno e farlo rosolare  con poco olio in una casseruola  di rame, aggiungere il riso e farlo tostare per alcuni minuti, bagnare con il vino bianco. Aggiungere lo zafferano.

 

Far cuocere per 9 minuti, poi continuare la cottura per altri 2 minuti, aggiungendo la panna e terminare mantecando con burro e parmigiano  grattugiato.

 

Unire le  erbe tritate e far raffreddare il risotto, nel frattempo tagliare a cubetti il formaggio salva.

 

Tagliare la pasta brick in quadrati cm. 12×12, spennellare di bianco d’uovo e farcire con una giusta quantità di riso mescolato al formaggio salva, arrotolare la pasta brick attorno al risotto, in modo da ottenere una sorta di cilindro facendo cura di sigillarlo per bene. Tagliare ogni cilindro in tre parti uguali. Congelare i cilindri ottenuti, fino al momento prima dell’utilizzo.

 

Friggere gli involtini fino a farli dorare per bene, asciugarli su una carta assorbente e servire.

 

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: