Ho assaggiato il panino Porcobrado e ve lo racconto

Spoilero subito l’esito finale della degustazione: Porcobrado è STREPITOSO, un panino unico, farcito di fettine, pezzetti e sfilaccetti di spalla di maiale di Cinta Senese e Grigio Chianino, cotta, marinata e affumicata con legno di melo e ciliegio, che potete scegliere se farcire o meno con due salse che trovate nel box che riceverete comodamente a casa con tutte le istruzioni per preparare il vostro panino:  una salsa piccante al Jalapeno e una alla cipolla.  Il pane è fatto con un grano antico mentre la ciccia – perché così che va chiamata – è l’unica DOP in tutta Europa.

Ogni boccone boccone è un’esplosione di gusto senza  – davvero, almeno per quanto mi riguarda – precedenti: il gusto e la morbidezza della carne, la sinfonia di sapori, l’equilibrio, per non parlare della facilità di preparazione (che, consentitemi, non è poca cosa).

Deus ex machina di Porcobrado è Angelo Poletti con la sua Azienda Agricola Borgonovo di Cortona. Presente da oltre 100 anni su questo territorio, l’Azienda Agricola Borgonovo di Cortona detiene il 50% dell’intera produzione di Cinta ed è il più grande allevamento di razze antiche d’Italia. Presente in Toscana già in epoca medievale, negli anni ’60 del secolo scorso la Cinta Senese ha addirittura rischiato l’estinzione a causa degli allevamenti intensivi, ma ha resistito grazie a persone come Angelo e ad altre prima di lui che si sono tramandate il rispetto delle tradizioni e la passione per questo lavoro.

Dalla carne cruda al prodotto finito pronto per essere degustato dal cliente vengono impiegate tra lavorazione e fasi di riposo ben 100 ore. All’inizio la Cinta viene affumicata con legna da frutto, poi si passa a salatura, marinatura e cottura lenta di 12 ore. L’ultima coccola è quella in barbecue al legno di quercia prima di essere servita. E poi per contenere la carne, il panino o la ciaccia (focaccia) fatti con farine di Grano Verna coltivato sempre a Cortona.

Oltre all’allevamento e alla vendita dei prodotti di Cinta Senese, l’Azienda Agricola Borgonovo un paio di anni fa ha iniziato la vendita al dettaglio sia attraverso il ristorante il “Beerbone” di Cortona con hamburger gourmet di Cinta Senese, salumi e prodotti a km 0, sia con il Porcobrado foodtruck allestito in ferro e legno, con tanto di barbecue a legna per la cottura finale di pane e carne direttamente last minute.

Porcobrado è stato eletto “Best Sandwich” al “The European Street Food Awards 2017” di Berlino. E ora so perché.

Come fare ad assaggiare questo capolavoro? La via più semplice è ordinare il box che vi arriverà comodamente a casa qui https://shop.porcobrado.it/

Il box per 2 contienre: 2 porzioni di carne cotta 18 ore BBQ PORCOBRADO da 150 gr ciascuna,  2 pagnottine con grano antico e lievito madre,  1 vasetto di salsa artigianale alla cipolla, 1 vasetto di salsa artigianale al Jalapeño,  2 sacchetti porta panino. Costa 22 euro (in questo momento in promozione a 19 euro)

Potete poi seguire i movimenti del foodtruck sul sito di Porcobrado qui e andarvelo a gustare a Milano, in Via Jacopo dal Verme 11 in zona Isola.

 

 

Tag:, , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares

Iscriviti alla newsletter di Geisha Gourmet

Loading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux