Festa della donna: brunch al Castello di Semivicoli

Il Castello di Semivicoli – elegante wine resort situato sulle colline teatine e di proprietà della famiglia Masciarelli – dopo la consueta pausa invernale inaugura la stagione primaverile con uno dei suoi imperdibili appuntamenti: il Brunch domenicale.

Quest’anno il primo appuntamento è dedicato alle donne. Infatti, il Castello di Semivicoli riapre le sue porte l’8 marzo, in occasione della Festa della Donna. Dalle ore 11 alle 15 ci si potrà rilassare in una location davvero esclusiva, lontana dai rumori della città, degustando le eccellenti preparazioni di due noti chef abruzzesi che uniranno nei loro piatti la tradizione anglosassone e quella locale.

Dal 2019 il Castello ha stretto una collaborazione professionale con il ristorante Il Ritrovo d’Abruzzo, di proprietà di Cristina, Christian e Mirko Di Tillio, una realtà gourmet molto giovane e di particolare rilievo nel panorama abruzzese. Anche quest’anno, gli chef Cristina e Christian cureranno il brunch, proponendo agli ospiti le portate tipiche della tradizione anglosassone insieme alle ricette abruzzesi, tra alimenti presidio slow food e ricette tipiche regionali.

Il menuu offrirà una vasta scelta di antipasti: dai finger food a piatti caldi o freddi. I piatti classici dei brunch d’oltreoceano, quali Uova alla Benedict, Club Sandwich, pancake e muffin, sono abbinati con le portate tipiche della tradizione abruzzese o con le verdure di stagione e a “km zero”. È possibile abbinare alle portate deliziosi e rinfrescanti succhi di frutta, i prestigiosi vini Masciarelli, oltre che le etichette della Gianni’s Selection, distribuite in esclusiva dall’Azienda vitivinicola abruzzese.

Il costo è di 33€, comprensivo di bevande e vini Masciarelli (il costo per i bambini è di 15€).

Tag:, , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: