Caruso, Ceraudo e Giordano: 3 cene con Veuve Clicquot

Tre tra le più talentuose donne chef del panorama italiano si cimenteranno in altrettante cene aperte al pubblico: Martina Caruso, del Ristorante Signum di Salina, la più giovane chef stellata e Premio Michelin Chef Donna 2019 by Veuve Clicquot; Caterina Ceraudo, del Ristorante Dattilo di Strongoli, Premio Michelin Chef Donna 2017 by Veuve Clicquot e Gaia Giordano, Chef dell’anno per la Guida ai Ristoranti d’Italia L’Espresso 2018, affianco a Niko Romito dal 2011 e ora responsabile di tutte le cucine legate al progetto Spazio Niko Romito, appena entrata a far parte – aggiungendosi a Martina, Caterina e altre 16 chef – di Atelier des Grandes Dames, network ideato da Veuve Clicquot con lo scopo di sostenere i talenti femminili dell’alta ristorazione dando un riconoscimento all’impegno di queste donne, valorizzandone il successo e l’imprenditorialità, traendo ispirazione dalla figura da Barbe-Nicole Ponsardin.

Martina, Caterina e Gaia sono tre donne che rivendicano con orgoglio la loro femminilità, il loro lavoro e le loro aspirazioni, tre donne che, con alle spalle un network come quello di Atelier Des Grandes Dames, possono davvero fare la differenza ed essere un modello per le giovani che si affacciano al mondo della ristorazione.

INDOMITE IN CUCINA si sviluppa su tre date e tre location: il 9 giugno presso il Ristorante Signum, a Salina (ME), Martina Caruso ospiterà il primo appuntamento a tema brace, dove la Sicilia, Salina e i prodotti tipici di queste isole faranno da protagonisti.

Il 26 luglio sarà la volta di Caterina Ceraudo, dove il tema della cena avrà come elemento principale l’orto, i prodotti della terra e della tenuta agricola su cui sorge Dattilo, il ristorante della sua famiglia, a Strongoli, un paradiso nella campagna calabrese affacciato sul mare. Qui le tre chef si misureranno con il creare piatti di altissimo livello culinario a partire da elementi primari.

Il terzo e ultimo appuntamento si terrà invece il 19 settembre nella capitale, da Spazio Niko Romito Roma, dove Gaia Giordano lavorerà con le altre due colleghe sul tema del mercato. Roma, pur non offrendo materie prime direttamente dalla sua terra, ha un mercato urbano estremamente fornito, con ingredienti di qualità, freschi e stagionali, che sono la base perfetta per piatti eccellenti.

Gli ospiti che sceglieranno di partecipare alle cene godranno di una panoramica sul lavoro delle tre chef che, ognuna in base alle proprie peculiarità, stanno marcando il territorio dell’alta ristorazione nel nostro paese, rendendolo sempre più inclusivo e variegato; Martina con la sua energia vulcanica, che sa essere allo stesso tempo impetuosa e delicata, Caterina con il profondo amore per la sua terra, per la quale sta combattendo una battaglia per allontanarla dagli stereotipi che le vengono attribuiti, Gaia con la sua concretezza, la sua ricerca sulle materie prime, le sue eccellenti capacità imprenditoriali e creative.

#VEUVECLICQUOTXWOMEN

Per info e prenotazioni:

9 GIUGNO | www.hotelsignum.it | Tel. 090 984 42 22 | info@hotelsignum.it
26 LUGLIO | www.dattilo.it | Tel. 0962 865613 | info@dattilo.it
19 SETTEMBRE | www.spazionikoromito.com | Tel. 06 85352523 | info@spazionikoromito.com

Tag:, , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: