Le vigne di Conegliano Valdobbiadene si candidano a Partrimonio UNESCO

Le colline del paesaggio vitivinicolo di Conegliano Valdobbiadene compiono un passo decisivo  per la candidatura a Patrimonio Unesco con l’insediamento ufficiale del comitato promotore, in programma domani. In questa occasione il  Consorzio per la Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, l’IPA Terre Alte della Marca Trevigiana, la Provincia di Treviso e la Camera di Commercio sottoscriveranno il protocollo d’intesa, che darà avvio alla stesura dei documenti ufficiali necessari per la candidatura .

L’obiettivo comune è ottenere l’importante riconoscimento a livello mondiale delle colline di Conegliano Valdobbiadene,  paesaggio del Cima da Conegliano che hanno ispirato anche il poeta Andrea Zanzotto e dove più di tre secoli fa è iniziata la storia del Prosecco Superiore.

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: