20 Vignaioli sul comò

Signori, il tema del giorno è questo: la Camera di Commercio di Trento dice che alla Mostra dei vini sono già oltre 40 le cantine che hanno aderito. L’Adige scrive che di queste, 20 sono vignaioli che hanno già fatto dietro front dalla decisione di non partecipare. Il presidente dei Vignaioli Balter sul Corriere del Trentino (da me intervistato), invece, nega, dicendo che nessuno ha cambiato idea.

Miracolosa moltiplicazione dei pani e dei pesci? Errato ambarabàciccicoccò dei Vignaioli?

Wine Bond, risolvetemi l’arcano! Attendo vs contributi!

Previous Post Next Post

Commenti

    • Angelo
    • 20 aprile 2011

    Ma scusate: in Mostra ci dobbiamo mettere le “Qualità” o le quantità? Certo, anche il numero di espositori ha la sua importanza, ma ciò che conta per davvero è “quali” prodotti vanno in degustazione. Quelli “globalizzati” o quelli “territoriali”? Per il mercato mondiale ci sono le Fiere internazionali come Prowein o Vinitaly, a Trento sarà meglio tenere la barra a dritta e far di tutto per presentare le migliori “chicche” dei nostri vigneti. Intendo dire: se al Vinitaly qualcuno ha criticato Cavit perchè presentava anche un Pinot nero dell’Oltrepò pavese, non sapendo che questo va alla grande negli States (legittima attività industriale, rapporto qualità/prezzo, ecc.), a Trento non si può pretendere che arrivino gli americani a comprare. Basterebbero bavaresi e romagnoli che, per via del turismo, hanno più tempo per conoscere e riconoscere la Qualità dei “nostri” prodotti. Certo ora è un pò tardi per rimediare una nutrita presenza di veri vini tipici che si preparano in vigna annunciandoli per tempo al mercato di riferimento, non all’ultimo momento. Sarà per la 76^ edizione se, chi comanda, avrà nel frattempo imparato a pianificare.

  1. Fonti interpellate da Aristide smentiscono ogni possibile fuoriuscita di aziende dai Vignaioli del Trentino: nessuno degli associati interverrà alla Mostra del Vino. Altre aziende non iscritte all’associazione potrebbero essere “invitate”. Si vedrà. Lo ripeto pure qui: volano stracci, in Trentino…

    • Geisha Gourmet
    • 20 aprile 2011

    Giampiero ciao! Ma certo, anche le miei fonti dicono lo stesso. Ma allora come mai questi numeri? Mistero fitto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: