Juvé & Camps | Brut Rosé

Juvé & Camps è una delle bodegas più antiche della zona di produzione del Cava, il metodo classico spagnolo. La cantina, fondata nel 1796,  attualmente ha 271 ettari, di cui 200 costituiti da vecchie vigne. La cantina di Espiells è stata costruita in stile castello di Bordeaux, mentre nelle cantine di Sant Sadurní d’Anoia si trovano le gallerie costruite dalla famiglia nel 1921, e ora costituiscono sei piani di cunicoli sotterranei con una temperatura costante che permette alle bottiglie di maturare lentamente con remuage manuale. Pa produzione oggi è interamente biologica e molta raccolta è fatta manualmente.

Oggi abbiamo degustato il Brut Rosé, 100% Pinot Nero, 11 euro. Il colore è quasi rosso, inusuale per i Rosé a cui siamo normalmente abituati. Il perlage non è fine ma non infastidisce, il sorso è corposo, al naso e in bocca predomina il gusto di fragola, un tocco di ciliegia, ma c’è anche un’acidità che equilibra e che rende la bevuta piacevole.

È uno spumante easy to drink, da aperitivo o paella, va bene anche con cibi piccanti. Insomma, una bollicina non per le grandi occasioni ma, comunque, bevibilissima.

Lo compri, ad esempio, qui.

Tag:, , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: