Gardini Miglior sommelier del mondo

L’italiano Luca Gardini e’ stato incoronato miglior sommelier del mondo nel concorso che si è svolto a Santo Domingo. Gardini, 29 anni, nato a Cervia ma milanese
d’adozione, sommelier presso il Ristorante Cracco di Milano, gia’ campione europeo nel 2009 e italiano nel 2004, ha battuto gli altri due finalisti, il ceco Milan Krejci e Hector Garcia della Repubblica Dominicana.

Al concorso organizzato dalla Worldwide Sommelier Association erano giunti 14 finalisti che si sono affrontati a “El Catador”, la piu’ importante enoteca dell’area caraibica.
Gardini ha superato di slancio la prima selezione sulla conoscenza e la degustazione dei vini, svoltasi martedi’, e poi si e’ imposto nella finalissima a tre.

Il giovane sommelier, campione europeo in carica e primo sommelier d’Italia nel 2004, si e’ formato alla scuola di Giorgio Pinchiorri, dell’omonima Enoteca di Firenze.
“Questo e’ un grande successo ed e’ toccato a me”, ha commentato Gardini, “ma voglio sottolineare lo splendido spirito con cui tutti noi concorrenti abbiamo affrontato la competizione, in un clima di profonda stima e amicizia”.

La prossima sfida iridata della WSA e’ in programma tra due anni a Londra. In gara a Santo Domingo, oltre all’Italia erano presenti altre tredici nazioni: Albania, Argentina, Repubblica Ceca, Francia, Repubblica Dominicana, Irlanda, Lettonia, Paesi Bassi, Polonia, Slovenia, Svizzera e Regno Unito.

 

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: