Belvedere porta il terroir nella vodka

Il terroir, termine fino a oggi appannaggio del mondo del vino, arriva negli spirits. A “portarcelo” è Belvedere Vodka, prima luxury vodka al mondo, che alla  London Cocktail Week ha lanciato sul mercato due nuove etichette – Belvedere Vodka Smogóry Forest e Belvedere Vodka L a k e B a r t ę ż e k  – che vogliono rappresentare e«la più straordinaria esplorazione del complesso concetto di terroir  nel mondo della vodka ed esprime l’influenza delle condizioni climatiche nella struttura e nell’aroma della segale polacca Dankowskie Diamond di qualità superiore, che rende unica ogni sua espressione. Ho avuto modo di scoprile durante la presentazione italiana alla stampa, qualche giorno fa al Teatro Gerolamo di Milano.

      

TERROIR E DISTILLATI

La Berlvedere viene prodotta con un’unica segale polacca selezionata, la Diamond. Sono sette i selezionatissimi partner agricoli che collaborano con Belvedere Vodka, due dei quali sono stati selezionati per la creazione della nuovissima Belvedere Single Estate Rye Series. Belvedere Vodka si è focalizzata sui partner che al meglio riflettono l’influenza dei terroir sulla segale Dankowskie Diamond: Bartężek, situato sulle rive del lago e Smogóry, immerso nella folta vegetazione. Degustate in successione, Belvedere Vodka Smogóry Forest e Belvedere Vodka Lake Bartężek sprigionano al palato profili diametralmente opposti e finali contrastanti.

«Il terroir non è un concetto puramente astratto, ma vive nei cibi e nei drink e ci permette di assaporare esperienze uniche che raccontano la storia di luoghi antichi e tradizioni secolari attraverso il gusto e i sensi – commenta Claire Smith-Warner, Head of Spirits Education Moët Hennessy -. La nostra speranza è che questa innovazione offra alle persone una migliore comprensione del concetto di terroir e una nuova idea di vodka e del suo potenziale, affinché sia considerata molto più che un alcolico dal sapore neutro. Da sempre riteniamo che la vodka debba avere un gusto e un carattere sofisticato e la nuova Belvedere Single Estate Rye Series è un’ulteriore prova del particolare approccio alla vodka che contraddistingue Belvedere Vodka».

DIVERSI PROFILI DI GUSTO

Incredibile come lo stesso seme di segale, piantato in due zone diffrenti di un territorio, a condizioni climatiche diametralmente opposte, possano dare vita a due vodka – prodotte in ambedue i casi con gli stessi metodi produttivi e la stessa acqua – totalmente differenti.

Belvedere Vodka Smogóry Forest è prodotta esclusivamente con segale Dankowskie Diamond proveniente da una piccola tenuta nel cuore della Polonia occidentale. Una regione rurale nota per le estese foreste, il clima continentale, l’inverno mite e la fertilità del suolo. Il terroir immerso nella lussureggiante vegetazione determina il carattere distintivo di questa nuova vodka, che svela profumi eterei e avvolgenti, note di caramello salato, accompagnate da un delicato tocco di miele e pepe bianco e un finale morbido tra il dolce e il salato.

Belvedere Vodka Lake Bartężek è creata artigianalmente con segale Dankowskie Diamond coltivata in un’unica azienda agricola della Masuria, regione storica della Polonia settentrionale, celebre per i suoi gelidi laghi cristallini e il clima rigido influenzato dai venti del Mar Baltico, con lunghi inverni nevosi. Durante l’inverno, la segale coltivata in questa regione trascorre 80 giorni sepolta sotto la neve, una condizione che arricchisce il suo carattere distintivo e le conferisce un profilo aromatico delicato. Questa vodka prende il nome dal lago Bartężek, che confina a est con il terreno in cui viene coltivata la segale. È proprio il terroir che sorge sulle sponde del lago a conferire a questa vodka il suo impareggiabile carattere distintivo. Con la sua persistenza sui toni di pepe nero, noci tostate e crema, Belvedere Vodka Lake Bartężek al palato risulta morbida, piena e corposa.

UN PACKAGING ESPLOSIVO

Belvedere Single Estate Rye Series è iconica e innovativa anche nel packaging, che evoca il carattere distintivo unico della vodka racchiusa in ogni bottiglia. Con una base quadrata che si arrotonda gradualmente verso l’alto e un collo molto corto, questo inedito packaging segue un lento ed elegante processo di metamorfosi che si ispira alle iconiche bottiglie dei dark spirits di lusso. E in un gioco di forme e colori, dove il grigio fumo della Smogóry Forest e il blu scuro della Lake Bartężek si trasformano sfumando quasi in trasparenza, prende vita il connubio perfetto che sublima la natura dei due terroirs.

DRINKS STRATEGY

Da bere lisce e on the rocks per apprezzarne al meglio la raffinatezza, o miscelate nei cocktail come inedite alternative per i classici drink a base di rye whisky, Belvedere Smogóry Forest e Belvedere Lake Bartężek coinvolgono il palato in un viaggio sensoriale unico nel gusto, regalando autentiche emozioni.

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: