Cosa beve la Gen Z?

Cosa beve la Gen Z? Non certo il vino. Nell’ultimo Forum Wine Monitor Nomisma – Soluzioni per il Business sono stati presentati dei dati (vedi slide qui sotto) di una survey sul consumatore italiano che mostra la differenza di vedute tra i giovani e il totale della popolazione rispetto ai vini che nei prossimi anni avrebbero avuto più successo sul mercato.

Le differenze sono significative e innescano la voglia di capire se queste discrasie derivino da un approccio al consumo che sta effettivamente cambiando oppure se tutto questo rappresenti un punto di vista proprio della fascia di età degli under 25. La domanda non è banale se si considerano i dati che sono emersi. Ad esempio, il territorio – che rappresenta il valore distintivo e il principale vantaggio competitivo di tutto il nostro food&beverage – non è ai primi posti nella percezione dei giovanissimi. Fino a ieri, invece, ci era stato detto che le peculiarità regionali e i vitigni autoctoni erano al centro dei loro pensieri.

Continua a leggere su https://www.fancymagazine.it/cover/la-gen-z-e-il-futuro-del-vino/

Tag:, , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares

Iscriviti alla newsletter di Geisha Gourmet

Loading

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux