Amor? É medido com uma proteína do estômago

por Sexta-feira, Maio 9, 2014

Alguns pesquisadores identificaram uma proteína que parece ser o barómetro do amor: é o Ngf (Fator de crescimento do nervo, factor de crescimento nervoso, descoberto por Rita Levi Montalcini), Onde é uma função do desenvolvimento, proteção e regeneração das fibras nervosas.

Em seu estudo, 58 Neo-amantes entre 18 e o 31 anni sono stati confrontati con altrettante persone impegnate in rapporti di lunga durata e con un gruppo di single: il livello di Ngf nel loro sangue era decisamente maggiore che negli altri due gruppi ed era tanto più alto quanto più il sentimento era forte (l’intensità della passione è stata misurata con una specifica scala). Dopo un anno, chi di loro era rimasto assieme mostrava un grado di Ngf paragonabile a quello dei single e di chi aveva una relazione consolidata, segno che il coinvolgimento iniziale era svanito.

È probabile che sia questa proteina a determinare l’euforia tipica dell’amore romantico, che provoca unoscombussolamentoanche a livello cerebrale ma con effetti positivi: visto che l’Ngf protegge le cellule nervose dal deterioramento, si è anche ipotizzato che innamorarsi in tarda età possa ridurre il rischio di sviluppare demenza senile.

0

Ainda não há comentários.

O que você acha?

Seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados *