O vinho nas pinturas dos grandes. A visão de que não devíamos atolado no 2015

por Domingo, Abril 27, 2014

Por ocasião da Expo 2015, dedicado ao tema "alimentando o planeta, energia para a vida", Verona vai sediar um dos mais significantes eventos culturais organizados fora de Milão: o evento-exposição "arte e vinho". A exposição será realizada no Gran Guardia 4 Abril- 2 Agosto 2015. A exposição, dividido em seções temáticas na relação entre eles, condurrà dunque dal tema del mito, dove spicca l’ambivalente figura di Bacco dio dell’ebbrezza e della follia, ma anche del lavoro e della produttività della terra e protettore delle arti e della creatività, a quello della religione con i racconti del Vecchio e del Nuovo testamento interpretati dall’estro e dal pennello dei grandi maestri; dai piaceri dell’incontro, dei sensi e della frequentazione, passando per quelli dedicati al lavoro e allo scorrere delle stagioni rievocati in tante raffigurazioni dal Medioevo al Novecento.

La mostra sarà curata da Annalisa Scarpa e Nicola Spinosa e sarà divisa nelle cinque sezioni. Grandi, e di richiamo, i nomi che troveranno spazio in Gran Guardia. Alcune opere arriveranno dal museo Ermitage di San Pietroburgo, visitabili per la prima volta in Italia: Caravaggio, Rubens, Tintoretto, Tiziano, Francisco Goya, Umberto Boccioni, Fortunato Depero, Renato Guttuso, Picasso, Magritte, Degas, Manet, e ancora Giovanni Bellini, Arcimboldo, Sebastiano Ricci, Guido Reni, Annibale Carracci, Lucas Cranach, Poussin.

0
1 Resposta

O que você acha?

Seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados *