http://geishagourmet.com/2012/05/13/leroy-bell-e-un-sophora/

Leroy Bell e Sophora

por Domingo, Maio 13, 2012

Há homens que não sabem, Mas para ver como eles se movem, para ver o que eles fazem, Você se move. Há homens que ainda estão lá e você não precisa fazer nada para ser sexy e intrigante, Porque nascemos, e seus subconjuntos é fisicamente, nello sguardo e nel gesto più impercettibile. Prendi uno come Leroy Bell, cantante statunitense assurto agli onori della cronaca per essere statopochi mesi fatra i finalisti di X Factor America. Sessantanni e ne dimostra quaranta, voce calda e un posofferta che ti fa venire voglia di vivere, amare e sognare. Sensualissimo, e ancora di più se pensi a quanti anni haSono sempre stata attratta dagli uomini vintage, se conservati bene: hanno così tanta vita da raccontarti, tante storie da condividere, tanti segreti da insegnare e spesso anche più voglia di vivere e di fare di molti giovani cn 20 ou 30 anos menos.

Oggi ascoltavo una delle sue canzoni e pensavo che con uno come lui mi stapperei un vino ruvido e dolce al contempo, mentre lo ascolto suonare la chitarra e cantare sotto un ulivo a lume di candela. Verserei in ampi ballon un Sophora Monferrato Rosso di Cantina Vignasone, intenso e maturo mix di Cabernet Sauvignon, Merlot e Barbera d’Asti, sorprendente quanto basta, avvolgente e tenere, poi subito dopo impetuoso e carnale.

 

0

Ainda não há comentários.

O que você acha?

Seu endereço de e-mail não será publicado. Campos obrigatórios são marcados *