Milano, 3-5 marzo: Live Wine, quarta edizione

MILANO – Da sabato 3 a lunedì 5 marzo torna uno fra i più importanti eventi dedicati alle produzioni vitivinicole artigianali. Alla sua quarta edizione, sempre negli storici spazi del Palazzo del Ghiaccio, il salone Live Wine ospiterà circa 150 cantine di piccole e medie dimensioni provenienti da tutta Italia e dall’estero (Austria, Francia, Grecia, Repubblica Ceca, Slovenia e Spagna), che praticano agricoltura biologica o biodinamica e vinificano senza utilizzare additivi enologici, per ottenere un vino che esprima al massimo il territorio, l’annata e la sapienza del vignaiolo: una filosofia “non interventista” sempre più richiesta a livello internazionale. Come di consueto, i visitatori avranno l’opportunità di acquistare le bottiglie direttamente dai produttori.

Quest’anno la manifestazione concentra l’attenzione proprio su Austria e Spagna, Paesi che stanno emergendo con prepotenza sulla scena vitivinicola mondiale, cui domenica 4 marzo saranno dedicate due specifiche degustazioni guidate. Sabato 3 non mancheranno gli imperdibili assaggi tematici a cura di Samuel Cogliati, noto editore e divulgatore. Tutte le degustazioni guidate sono a numero chiuso e prenotabili a partire da qui.

Il Palazzo del Ghiaccio durante Live Wine 2017

Inoltre, lunedì 5 marzo alle 14 si terrà la conferenza Vini Stellati, dedicata alla crescente presenza di vini artigianali e naturali nelle carte dei ristoranti stellati di tutto il mondo. All’incontro, condotto da Stefano Caffarri (direttore responsabile dei servizi speciali del Cucchiaio d’Argento), parteciperanno Vincenzo Donatiello (sommelier del ristorante tre stelle Michelin “Piazza Duomo” in Alba), Thomas Piras (proprietario e sommelier del neostellato “Contraste” di Milano) e Luca Gargano, presidente di Velier, ideatore e distributore del marchio Triple A.

Da non perdere, infine, le Live Wine Night: da venerdì 2 a domenica 4 marzo nelle enoteche, ristoranti e altri luoghi selezionati della città si potrà approfondire la conoscenza dei vini e dei territori, in compagnia dei vignaioli.

Anche questa edizione dell’evento è realizzata con il sostegno dell’Associazione Italiana Sommelier Lombardia e della storica fiera Vini di Vignaioli di Fornovo.

Info in breve

Date e orari: sabato 3 marzo dalle 14 alle 20; domenica 4 dalle 12 alle 20; lunedì 5 dalle 10 alle 18
Luogo: Palazzo del Ghiaccio di Milano, via G. B. Piranesi 14
Ingresso (calice e catalogo compresi): € 20,00, ridotto a € 16,00 (su presentazione della tessera) per i soci AIS e a € 15,00 per gli operatori.
Come arrivare: il Palazzo del Ghiaccio è a circa 300 metri dalla fermata “Milano Porta Vittoria” del Passante ferroviario (linee S1 Saronno-Lodi,  S2 Milano Rogoredo-Seveso, S5 Varese-Treviglio, S6 Novara-Treviglio, S12 Milano Bovisa-Melegnano, S13 Pavia-Milano Bovisa). Per gli orari: sito Trenord
A breve distanza si trovano anche le fermate dei mezzi urbani ATM di superficie: tram 12 e 27, bus 45, 66 e 73 (che collega via Gonzaga/Duomo M1-M3 con l’aeroporto di Linate), filobus 90/91 e 93. Per ogni informazione: sito ATM Milano
Gli automobilisti possono utilizzare la tangenziale Est A51, uscire allo svincolo n. 6 (direz. viale Forlanini/centro città) e parcheggiare nelle vicinanze al Quick No Problem Parking, con entrata da via Terenzio. La tariffa giornaliera è di € 12,00
Sito web: www.livewine.it
Facebook: facebook.com/livewine – Evento fb: facebook.com/events/1983868578503629/
Twitter: @LiveWineMilano
Instagram: livewinemilano
Hashtag ufficiale: #livewinemilano

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: