Mercerie, il 15 dicembre al via la rivoluzione di Igles Corelli

Inaugura il 15 dicembre – a largo Argentina a Roma- il “salotto del gusto” di Mercerie, l’innovativo progetto di high street food firmato Igles Corelli.

Lo chef stellato del ristorante Atman di Lamporecchio vuole, con questo concept, dare il via a una vera e propria rivoluzione nel food proponendo un modo nuovo di avvicinarsi all’esperienza dell’alta cucina. E lo fa con un format senza precedenti.

L’idea di Mercerie High Street Food nasce dal desiderio di proporre la qualità dei piatti stellati in piccoli assaggi che rendano accessibile a tutti un percorso culinario generalmente piuttosto costoso.
Una serie di ricette di alto livello -riassunte in praline, bottoni e lasagnette, sempre diverse anche in base alle stagioni – viene presentata in un formato accattivante e di facile consumo, ideale anche per l’asporto o per uno spuntino durante una passeggiata tra le bellezze di Roma.

Nel locale di piazza Argentina si potrà consumare le prelibatezze dello chef comodamente seduti nel salotto che un tempo ospitava uno storico negozio di stoffe al quale è ispirato il nome del progetto stesso.
In un ambiente che mantiene l’antico fascino della bottega(grazie alla conservazione dei pavimenti d’epoca con cementine originali del 1900) si fondono stili contrastanti tra il moderno e il visionario, come lo sono le ricette proposte. Il filo conduttore del progetto, realizzato dagli scenografi milanesi Cavalletti-Pagliericcio, è la cucina circolare di Igles Corelli, richiamata dai due banconi a forma tonda. Nel salotto al centro della città, i cocktail sono firmati da uno dei migliori bartender emergenti della Capitale. Riccardo Colasanti crea e rivisita nuovi e antichi drink da associare ai migliori assaggi dello chef. L’aperitivo, sempre accompagnato da 3 ricette soddisferà la vostra voglia di sperimentare. Per la cena invece fatevi accompagnare dagli abbinamenti studiati dal premiato sommelier Samuele del Carlo che ha selezionato decine di etichette di vino rigorosamente naturali.

Dalla colazione, all’aperitivo, fino al dopocena una proposta sempre diversa per ogni momento della giornata.
La piccole porzioni, accostabili in diverse declinazioni, permettono di assaggiare più sapori, a volte contrastanti, e di abbinarli in base al gusto personale. L’obiettivo è un menù sartoriale, su misura del gusto e del budget del cliente.
“Con questa nuova ambiziosa sfida – spiega lo Chef Corelli – desidero dare il mio contributo ad una ristorazione che, senza rinunciare alla qualità, sia anche veloce e facilmente fruibile, ma sempre rigorosamente elegante e sorprendente”.

Roma, Via S. Nicola de’ Cesarini n. 4/5 – Largo di Torre Argentina- inaugurazione il 15 dicembre 2017

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: