Lo chef che ti fa perdere il sonno

Se una tua amica ti manda un link alle tre del mattino per segnalarti, qualora non lo avessi ancora saputo, che lo chef più sexy del mondo esiste, sta a New York City e ha una rosticceria di cucina peruviana, la notizia non può passare inosservata.

E ovviamente va condivisa, con tutte voi, lettrici di GG, e magari anche con qualche lettore che potrebbe essere interessato a sapere come questo 27enne di origini peruviane, modello di Dolce&Gabbana Calvin Klein e Hugo Boss, riesce a fare il cuoco e a mantenere i suoi 6 pack belli intonsi.
Lui si chiama Franco Noriega e con la sua nuova impresa ristorativa è già finito su tutte le riviste e i tg d’America. C’è da scommetterci che a breve avrà un programma tv, magari prodotto dalla HBO. 


Il suo più  che un ristorante è una rosticceria, dove al centro c’è il pollo, alimento sovrano della cucina peruviana, quella dice Franco è nato e dove i suoi venditori vivono, impegnati in attività di ristorazione. Il locale dello chef e modello si chiama Baby Brasa e sta a Williamsburg, uno dei quartieri dei nuovi ricchi newyorkesi. 

Il ragazzo sa bene su cosa puntare e, come potrete vedere andando sulla sua pagina facebook ufficiale (cliccando QUI), non se ne vergogna affatto: la sua missione è ” cibo sano e gustoso”, cucinato e servito la maggior parte delle volte a petto nudo. Per questo lui non indossa la solita noiosa casacca da chef (prendete nota, cuochi all’ascolto), ma  grembiuli sartoriali sotto i quali può decidere di infilare o meno una  t-shirt un paio pantaloni.


E così, anche l’adagio “mai fidarsi di un cuoco pelle e ossa”, brandito dagli chef belli in carne per giustificare il loro sovrappeso, oggi non regge più. 

Tutte da Baby Brasa domani sera?

😎😎😎
PS. La questione dei 6 pack? Tranquilli non me la sono dimenticata. Per scoprire come si fa a mantenere addominali scolpiti anche se si fa lo chef di professione, leggete l’intervista di GQ America a Noriega QUI

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: