Lo champagne perde 4 milioni di bottiglie sul mercato UK

<p class="dropcap">Il volume di champagne venduto nel Regno Unito fino alla fine di dicembre  ha subito un calo del 20% in quantità e  dell'11% in valore, portando la quantità di bottiglie vendute attraverso i rivenditori britannici da 16,7 milioni nel 2016 a 13,3 milioni nel 2017.</p>

Mentre questo riflette un calo di 3,4 milioni di bottiglie, anche le vendite nel commercio on-line sono diminuite nel 2017, con i volumi di champagne nei ristoranti e pub della catena in calo del 12%. Un simile calo è stato registrato da Andrew Hawes, presidente della Champagne Agents Association del Regno Unito e amministratore delegato di Mentzendorff, l'importatore e distributore britannico diBollinger.

La causa di un simile calo delle vendite di champagne nel Regno Unito è triplice, secondo Hawes, che accusa i cambiamenti sociali in Gran Bretagna, un aumento dei prezzi per il fizz francese e un approccio alterato alla vendita del prodotto nei maggiori rivenditori UK.Tuttavia, Hawes ha sottolineato che il quadro per il mercato dello Champagne nel Regno Unito è stato "vario", sottolineando che "la situazione è notevolmente meno negativa per i marchi premium" e peggiore per lo champagne esclusivo e con marchio proprio.

Leggi tutto l'articolo su The Drink Business qui. 
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: