La Grande Franciacorta sbarca in Trentino

Franciacorta e TrentoDoc, bollicine eterne rivali? Macchè. Tutte invenzioni. La prova? Venerdì 4 giugno, a partire dalle 17, a San Michele all’Adige (TN).  Negli spazi tra la cantina dello storico Istituto Agrario di San Michele all’Adige – gentilmente messi a disposizione della Fondazione Mach – e il fascinoso chiostro del Museo degli Usi e Costumi della Gente trentina – diretto da Giovanni Kezich – si potranno degustare le ‘bollicine’ di una ventina d’aziende franciacortine.

Non solo: tutte le ‘bollicine’ saranno presentate dai titolari, da loro validi enologi o ‘gente di vigna’, ed abbinate a micro produzioni di qualità della ‘terra trentina’ : dai formaggi nostrani tutelati da Slow Food e Consorzio FormaggiTrentini, ai salumi, poi assaggi di pietanze rustiche semplici quanto caratteristiche della cultura gastronomica dolomitica, proposte da noti Artigiani del Gusto e  dalla Confraternita del Tortèl di patate.

E un’idea scaturita da un primo confronto di otto spumanti trentini in quel di Palazzolo sull’Oglio, all’Osteria la Villetta, in un convivio invernale: i tradizionali quanto classici ‘mossi’ del Trentino – una selezione mirata  assolutamente rappresentativa del TrentoDoc – abbinata ad alcuni piatti e prodotti agroalimentari della Franciacorta. Ora l’incontro si ripete, questa volta in Trentino.

L’ingresso è libero, riservato ad appassionati, enologi ed a quanti vogliono assaggiare vini non solo buoni da bere, ma anche utili  per scoprire e capire le diverse opportunità che offre il buon vino. Assolutamente da non perdere.

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: