魚, legumi e stoviglie pulite, segreto di lunga vita dei Templari

投稿 金曜日, 9 月 2, 2016

Sono molte le leggende intorno all’ordine dei Cavalieri Templari, alcune prive di fondamento, altre tramandate oralmente sulla base di testimonianze dirette, ma tutte contribuiscono a creare un alone di fascino e mistero sull’ordine. Ciò che è certo, è che questi cavalieri erano in assoluto i più longevi, con un’aspettativa di vita che superava di anche 30 anni la media dell’epoca.

Il rigido rispetto di un adeguato regime alimentare era un obbligo per i templari, che consumavano abitualmente pesce e legumi come base dei loro pasti, sempre accompagnati da verdure, mentre la carne era concessa fino a tre volte la settimana. Altra regola legata alla dieta, prescriveva di consumare solo cibi provenienti da Paesi europei, e che i refettori fossero curati e le tovaglie pulite. Il regolamento imponeva, さらに, di lavarsi le mani prima di mangiare e vietava a chi era solito svolgere lavori manuali di servire il cibo in tavola. È stata davvero la loro dieta il segreto di tale longevità? Secondo i documenti ufficiali, Jacques de Molay, l’ultimo Maestro dell’ordine, morì all’età di 71 年, in un epoca nella quale l’aspettativa di vita oscillava tra i 25 と、 40 年.

Curiosi di approfondire il tema? Questo sarà oggetto dell’incontroStoria del luogo, verità sui Templari in Abruzzo e l’alimentazione Templare”, organizzato nell’ambito diHYPERLINKhttp://www.nottetemplare.itNotte Templare”, la manifestazione organizzata dall’Associazione Rievoca 差出人 2 アル 4 9 月 2016 nel centro storico di Pratola Peligna, in provincia de L’Aquila. Nel corso della manifestazione verrà realizzata una raccolta fondi in favore di Save the Children, l’Organizzazione dedicata dal 1919 a salvare la vita dei bambini in pericolo e a tutelare i loro diritti, e i loroSpazi a Misura di Bambinonelle zone colpite dal terremoto del 24 8 月 2016.

L’evento si terrà domenica 4 9 月 2016, 投稿 11 で 12, presso Palazzo Colella, e vedrà l’intervento di Vincenzo Pizzoferrato, studioso della storia della città di Pratola, che tratterà gli aspetti urbanistici, sociali e civili di Pratola dalla fine dell’XI secolo, dal Castrum all’Onciario; 教授. Dott. Domenico Silla, che illustrerà gli errori storici sui Templari in Abruzzo; O.S.M.T.H. – Paolo Nicola Corallini Garanti, Gran Priore d’Italia, che presenterà l’unico Ordine Templare Internazionale (オング) ad avere una legittimità internazionale presso le Nazioni Unite; Mario Giaggio già professore di chimica degli alimenti nelle Università di Bologna e di Chieti/Pescara, che racconterà la dieta dei cavalieri Templari. Modera Flavio Mariani, Presidente Associazione Rievoca.

Nel corso diNotte Templaresarà possibile gustare alcuni dei piatti tipici che erano soliti consumare i templari, e scoprire anche altri aspetti interessati della loro vita.

0

コメントはまだありません。.

どう思いますか?

あなたのメール アドレスは公開されません。. 必須フィールドをマークします。 *