Un terzo delle stellate mondiali è italiano, così Veuve Clicquot lancia l’Atelier des Grandes Dames

投稿 (火曜日), 3 月 15, 2016

Atelier des Grandes Dames”, l’inedito progetto dedicato all’imprenditoria femminile nel campo dell’alta ristorazione con la partecipazione delle chef stellate Isa Mazzocchi, Aurora Mazzucchelli, Fabrizia Meroi, Marianna Vitale è stato presentato a Palazzo Clerici durante una serata di anteprima de La Grande Dame, la Cuvée de Prestige della Maison Veiuve Clicquot, un grandissimo vino che rende omaggio a colei che fu davvero la Grande Dame della Champagne, マダム · クリコ.

“Atelier des Grandes Dames” è il network di talenti femminili della eno-ristorazione che hanno saputo affermare la loro imprenditorialità e il loro stile professionale.

«Il network intende riunire competenza talento intraprendenza delle donne imprenditrici della ristorazione e supportarne il talento e favorendo evoluzione competenze del singolo e del team», spiega Francesca Terragni, direttore Marketing e Comunicazione di tutti i brand di Champagne, Wine e Spirits di Moët Hennessy Italia.

Un’iniziativa che speriamo cresca anche perché, spiega la Terragni: «In Italia ci sono 42 donne chef stelle, ほぼ 1/3 世界の合計, ma non hanno nessuna associazione al femminile che le rappresenta». Fino a ieri. Ora c’è l’Atelier e la consapevolezza che l’Italia, almeno in cucina, ha più quote rose di tutto il resto del mondo.

   

0

コメントはまだありません。.

どう思いますか?

あなたのメール アドレスは公開されません。. 必須フィールドをマークします。 *