http://geishagourmet.com/2013/12/05/lisbona-forever/

永遠にリスボン

投稿 (木曜日), 12 月 5, 2013

lisbona1

リスボンは歴史の中でダイビングに理想的な都市, 美術館やモニュメントを訪問, 同じ時間でリラックスし、地元料理の試食とショッピングをお楽しみください。. あなたの DD 下、ポルトガルの首都を楽しむ 10 の活動を集めています。.

1. Terreiro do Paço
Il Terreiro do Paço è il posto migliore per iniziare la visita di Lisbona. Conosciuta anche come Piazza del Commercio, dove un tempo sorgeva il Palazzo Reale distrutto dal terremoto del 1755, e ora centro nevralgico della città, il Terreiro do Paço è la piazza più grande di Lisbona.

2. Arco da Rua Augusta e Lisboa Story Centre

La salita all’Arco da Rua Augusta è il modo ideale per iniziare a conoscere la città che vi ospita: dalla sua cima la vista spazia dal Terreiro do Paço, la piazza più grande della città, alla Baixa, il quartiere centrale di Lisbona, passando per la Cattedrale Sé, il Castello di São Jorge e il fiume Tago. L’Arco da Rua Augusta è a nord del Terreiro do Paço, in Rua Agusta, la via più nota dell’intera Baixa.Dopo aver salito l’Arco da Rua Augusta per vedere la città dall’alto è perfetto fare un tuffo nel passato della capitale grazie ai set ed esperienze multi-sensoriali offerte dal Lisboa Story Centre. Bambini e adulti saranno così in grado di “ライブ” la storia di Lisbona.

3. Bere una Ginja al Rossio
Il Rossio è tra le piazze più popolari di Lisbona. Inizialmente conosciuta come “piazza D. Pedro V” è stata soprannominata come Rossio dai locali e viene usata come punto d’incontro non solo durante il weekend ma anche dai visitatori. Il Rossio della Ginjinha è anche il posto a Lisbona dove assaggiare il liquore tipico della città: la ginginha.

4. Un giro al Chiado per lo shopping
Sulla stessa collina del Barrio Alto si trova il Chiado, il quartiere che coniuga shopping e cultura. Ricostruito dopo l’incendio che lo distrusse nel 1988, il Chiado ospita i negozi più eleganti di Lisbona e botteghe di prodotti tradizionali, accanto a luoghi culturali come il Teatro Nacional de São Carlos, Teatro da Trindade と、 Museu Arqueologico do Carmo.

5. Visita al Mosteiro Dos Jeroimos

Una vacanza a Lisbona non può essere completa senza una visita al Mosteiro Dos Jeroimos, uno dei monumenti più importanti della città. La sua costruzione ebbe inizio nel 1502 per celebrare il ritorno della spedizione con la quale il navigatore Vasco de Gama aveva scoperto la rotta per l’India. Lo stile manuelino del monastero, che mescola elementi decorativi del tardo gotico e motivi del Rinascimento, ha permesso che venisse dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO insieme alla vicina Torre di Belém. Particolarmente apprezzata dai turisti è la visita al bellissimo chiostro, luogo di pace e relax.

6. Una tappa per mangiare i pastéis de Belém
Variante con ricetta segreta dei famosi pastéis de nata, sono dolci tradizionali portoghesi che vengono serviti con una spolverata di cannella e zucchero a velo. 、 pastéis de Belém si trovano solo presso l’omonimo forno specializzato nella preparazione di questi dolcetti e altre leccornie, che si trova in Rua de Belém, 84 a poca distanza dal famoso Mosteiro dos Jeronimos.

7. Un giro ad Alfama per sentire il fado
Fado è un genere di musica popolare portoghese, eseguito da una piccola orchestra formata da una voce che canta di donne, dell’amore per la sua città e delle miserie della vita, accompagnata generalmente da una guitarra portuguésa e da una viola do fado. In moltissimi bar e ristoranti dell’antico quartiere arabo dell’Alfama, che si sviluppa tra il Castello di São Jorge e il fiume Tago, i clienti possono degustare i cibi tradizionali portoghesi con l’accompagnamento delle canzoni nostalgiche del fado. E per chi volesse scoprire tutto sul fado e sulla guitarra portuguésa, da non perdere una visita al museo del Fado, riferimento culturale per la città di Lisboa.

8. Un tour a bordo del mitico electrico 28
I tram sono il mezzo più efficace per spostarsi da una parte all’altra di Lisbona e per godere di un giro panoramico negli stretti vicoli della città. 特に, con il tram storico 28 che parte da Rua da Conceição, è possibile effettuare un tour veloce ed economico dei più importanti quartieri, come l’Alfama, la Baixa, il Chiado e il Barrio alto: un’esperienza imperdibile per i viaggiatori che hanno a disposizione poco tempo per visitare la città ma non vogliono perdersi nulla. I biglietti possono essere acquis tati direttamente sull’autobus, con sconto del 25% per i possessori della tessera Lisboa Card.

9. Una visita all’Océanario al Parque Das Nações

L’Océanario di Lisbona è uno degli acquari più grandi del mondo. Situato nella zona orientale del Parque Das Nações, l’Océanario è costituito da una vasca centrale che ospita squali e grandi tonni e da quattro vasche laterali contenenti piante e animali marini provenienti dall’oceano Atlantico, dal Pacifico, dall’Indiano e dalle regioni antartiche. L’Oceanario offre inoltre numerose attivit&a grave;, come la possibilità di passare la notte accanto alla vasca degli squali, partecipare a tour guidati e workshop a tema.

10. Calouste Gulbenkian Museum
Il Museo Calouste Gulbenkian a Lisbona è nella lista dei sette migliori piccoli musei del mondo preparata dal sito americano The Explorer Savvy. Da evidenziare, fra le opere che ospita: i lavori di Pascal Dagnon-Bouveret e la zona dedicata alla New Art, a cura di René Lalique. Il museo si trova in Av. de Berna.

詳細については www.visitlisboa.com

0

コメントはまだありません。.

どう思いますか?

あなたのメール アドレスは公開されません。. 必須フィールドをマークします。 *