http://geishagourmet.com/2011/06/22/geishawine-per-consolare-clonney-e-la-canalis-freschi-finalmente-ex/

GeishaWine per consolare Clooney e la Canalis freschi (finalmente) ex!

by mercoledì, giugno 22, 2011

Lo so, siete tutte e tutti disperati. Tristi per questa coppia scoppiata che non ci ha mai convinto fino in fondo. E non perché avremmo voluto essere al posto di uno dei due, o forse anche sì, ma non solo per questo. Se siete usciti a cena, non avete dato un occhio alle news su internet durante la giornata, se siete ancora in spiaggia a fare i gavettoni al chiaro di luna, allora ve lo dico io: George Clooney ed Elisabetta Canalis si sono lasciati. Lo hanno fatto con un comunicato stampa congiunto, diramato da Londra alla stampa di tutto il mondo.

L’annuncio della separazione è arrivato con un comunicato stampa diffuso dall’entourage dell’attore a Londra, dove è impegnato nelle riprese del suo nuovo film. “Non stiamo più insieme – scrivono i due -. E’ molto difficile e molto personale, per questo speriamo che venga rispettata la nostra privacy”.

La storia tra i due (50 anni Clooney, 32 Elisabetta) durava dall’estate 2009. La Canalis, ex velina per anni fidanzata di Christian Vieri, era stata legata anche a Reginaldo e al regista Gabriele Muccino. Quella con Clooney, sulla cui presunta omosessualità a Hollywood si sussurra da tempo (alimentata anche da Brad Pitt, amico fraterno dell’attore), sembrava una storia seria, con tanto di voci di matrimonio e di trasferimento della Canalis a Los Angeles. Solo qualche settimana fa Elisabetta in tv aveva detto di essere “in un momento molto felice”. Noi, invece, da quando l’avevamo sentita parlare inglese al Festival di Sanremo ci eravamo tutti chiesti che lingua parlasse con Clooney…

I settimanali di cronaca rosa in uscita questa settimana sono già pronti a svelare qualche piccante retroscena di quello che possiamo definire l’addio dell’anno. Novella 2000 propone, ad esempio, il racconto di quella che viene definita una lite furiosa della coppia a Villa Oleandra. Non solo, secondo il settimanale la litigata sarebbe stata seguita dalla fuga di lei dalla villa sul lago di Como. Il tutto sarebbe avvenuto in un giorno non certo propizio, venerdì 17. Il giornale mostra anche le foto esclusive dell’ultima vacanza della Canalis in Messico da sola, e in un luogo diverso dalla villa di Clooney a Los Cabos…

Il periodaccio della Canalis si allarga dal campo sentimentale anche a quello lavorativo. Dopo la poco apprezzata partecipazione alla prima puntata del culinariamente denigrande show di Canale 5, “La notte degli chef”, al fianco di Alfonso Signorini, la show girl sarà ora sostituita da Belen Rodriguez, che prenderà il suo posto nella puntata in onda domani sera. La Canalis è stata considerata fredda, snob, legnosa e poco adatta al programma. Durante la trasmissione è stata anche umiliata da uno degli chef (guarda il video), che non sembrava affatto scherzare, offendendo la showgirl.
Ora, cari amici e care amiche, l’altro giorno ero a fare un servizio proprio al Gatto Nero di Cernobbio, ristorante preferito da George, sul lago di Como, dove la settimana scorsa avevano cenato i due ormai ex. Lì ho scoperto che Clooney è un appassionato di vino rosso. Il consiglio, quindi, mie GeisheGourmet, è quello di suonare al campanello di  Villa Oleandra con in mano una bella bottiglia di Sassicaia o di Amarone. E un piatto di pasta fatta in casa, pare la cosa che lui ama di più mangiare quando è in Italia. Non potrà non regalarvi almeno un sorriso…
Per la Canalis, invece, cari GeishaLover, un bello Champagne, a voi la scelta se di quelli commerciali o da intenditori. Le belle ragazze affogano volentieri le lacrime nelle bollicine. E su qualche yacht ormeggiato al largo di Formentera, dove potrei scommettere che a breve vedremo la nostra Eli.
Quanto a George, mi offro volontaria: un bel corso accelerato di GeishaWine e due risate con GeishaGourmet. Così, se tu avessi voglia di scoprire le donne italiane più veraci e appassionate. Disponibile anche in lingua inglese. Pensaci George! 😉
0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: