Il nuovo Gambero Rosso è servito… Cotto e Mangiato?

La Fondazione Gambero Rosso per lo studio e la promozione del vino e del cibo italiani, senza scopo di lucro e aperta ad associazioni e istituzioni, con esperti internazionali come Michel Bettane e Thierry Dessauve. James Suckling come media partner per eventi italiani e internazionali, soprattutto in Asia. La guida “Vini d’Italia” al trio Sabellico, Guerini e Fabrizio, quella dei Ristoranti a Perrotta e Barra, e la rivista, “con una squadra di grande professionalità, da Carlo Ottaviano, direttore esecutivo, e Laura Mantovano”.

Signore e Signori, ecco il “Gambero Rosso” del dopo Cernilli per il presidente Paolo Cuccia. Resta da chiarire la proprietà, che, come scrive Wine News, è nella mani di una fiduciaria di Milano.

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: