Esce oggi Tutta colpa di un Ruinart Rosé, il mio nuovo romanzo

by martedì, maggio 16, 2017

L’amore inespresso
è come il vino tenuto nella bottiglia:
non placa la sete
George Herbert, poeta
(1593-1633)

Tutta colpa di un Ruinart Rosé è un romanzo d’amore a colpi di calici e ricette irresistibili. Reloaded del mio Sex and the wine, che a tutti gli effetti è stato il primo romanzo chic-lit a sfondo enogastronomico che ha aperto la strada a un nuovo genere.

E ora torno, con una storia nuova ma che vede protagoniste le  4 inossidabili amiche, Cleo, Zoe, Alessandra e Giulia.
Cleo Castaldi è una giornalista enogastronomica e dalle colonne di una popolare rivista italiana dispensa consigli su viaggi, ristoranti e vini. Quando non è in giro per il mondo a scoprire cose nuove da raccontare, il suo luogo di ritrovo è il “Church”, locale da gourmand dove con le tre amiche del cuore parla di vita, sesso e amore, sempre sorseggiando un bicchiere di buon vino.
Nella sua vita sembra che tutto sia perfetto.
Il lavoro va a gonfie vele e Roberto, l’uomo ideale che stravede per lei, dopo anni di fidanzamento le ha appena chiesto di sposarlo. Cleo, però, sente che qualcosa non gira per il verso giusto. Quando Roberto riceve un nuovo incarico che lo porterà per qualche mese in Giappone, Cleo è sollevata. Un po’ di tempo da sola le servirà per capire meglio cosa le passa per la testa, a partire da Paolo Montalto, il suo grande amore incompiuto.
Tra colpi di scena, crisi personali, difficoltà lavorative e figure maschili intriganti, la vita delle quattro amiche capitanate da Cleo scorre scandita da calici che tintinnano, ricette golose e sabrage seducenti. Con un’unica certezza: l’amore è come una bottiglia di vino pregiato, serve l’intenditore giusto per stapparla.

Tutta colpa di un Ruinart Rosé punta i riflettori sul mondo femminile, dove alla dittatura del fashion si sostituisce la certezza dell’amicizia e del calore della tavola e del vino. Da un paio di Louboutin a un calice di champagne, il compromesso tra amore, carriera, amicizia è raccontato attraverso la vita di un una nuova generazione di donne che eleggono il vino e il cibo a nuovo simbolo di emancipazione femminile.
Un romanzo da bere letteralmente tutto d’un fiato e da assaporare fino all’ultima pagina.

A chi di voi vorrà leggerlo, trovate Tutta colpa di un Ruinart Rosé in libreria, in formato ebook e su Amazon. Ma per i follower di Geisha Gourmet c’è una sorpresa. Potete acquistare il romanzo direttamente sul sito dell’editore a questo link https://bookabook.it e usufruire di uno sconto del 25%, basta inserire  la dicitura “scontoautore” al momento dell’acquisto.

IL COMMENTO DEI LETTORI IN PREVIEW
Tutta colpa di un Ruinart Rosé è edito da bookabook, la casa editrice in cui i lettori partecipano attivamente alla nascita di un libro, scegliendo di sostenere l’autore e il suo progetto dall’anteprima alla distribuzione. Chi ha sostenuto il progetto di Tutta colpa di un Ruinart Rosé ha avuto il vantaggio di ricevere in anteprima il romanzo e c’è chi ha già scritto entusiasta all’autrice:

“Questo libro fa venire voglia di mangiare bene, bere benissimo, viaggiare, fare sesso ed essere innamorati…”
Melania M.
“Questo libro ti fa ricordare che esiste ancora un po’ di romanticismo nel mondo e che in giro forse c’è ancora qualche uomo che potrebbe sorprenderti…Ti viene voglia di chiamare le tue amiche storiche per bere qualcosa insieme. E ti fa capire che nella vita le bollicine sono indispensabili, sempre!”
Michela P.
“Prendersi i piaceri del vino e del cibo, oltre che dell’amore, senza sensi di colpa è uno dei messaggi più belli di questo libro!”
Roberta A.
“Letto tutto d’un fiato, e prenotate 5 copie per le mie amiche. Sono sicura che sarà uno dei romanzi dell’estate”
Sara G.
“Sei la Carrie Bradshow italiana. Non vedo l’ora di leggere il seguito di Tutta colpa di un Ruinart Rosé, perché ci sarà il seguito, vero??!! Se Zarri esiste veramente, dicci chi è!”
Lorena D.

 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: