http://geishagourmet.com/2012/10/12/genitori-degeneri-adotti-uno-speck-lo-battezzi-e-poi-te-lo-mangi-roba-da-conte-ugolino/

Parents devraient s'amenuiser | Adopter une poussière, le baptise, et puis je vais manger… Trucs de comte Ugolino

par Vendredi, Octobre 12, 2012

Les gourmets font souvent ces choses: adopter un cochon et ensuite obtenir des viandes froides, une vache et puis avoir le fromage ou un veau et puis le congeler en tranches, un morceau du jardin et ensuite récolter les fruits, un pommier pour recevoir les boutons quand il est temps. Le iniziative di questo genere pullulano in tutta italia, e certo alcune sono un poda CSI o da Conte Ugolino, specie se i produttori ti chiamano propriomamma e papàdi quel maiale, vitellino o speck, come accade in casa Largher, salumificio artigianale del Trentino.

Comment ça marche? Ce lo spiega così Loris Largher:

  • Ogni anno a luglio raccogliamo le richieste di adozione e ogni genitore acquista uno speck sulla fiducia
  • Ad agosto scegliamo le coscie le rifiliamo, le saliamo, le asciughiamo e le affumichiamo
  • Verso fine ottobre sono pronte per la stagionatura e quindi chiamiamo tutti i genitori ai quali a sorte assegnamo uno dei circa 40 pezzi che produciamo
  • Gli speck vengonobattezzatie identificati con un cartellino con il nome dei genitori e dello speck mentre facciamo un piccoloTorggelen”. Quest’anno il battesimo si svolge il 20 Octobre. Abbiamo un genitore che arriva persino dal Brasile e un’altro, Au lieu de cela, che verrà in moto dalla Sicilia
  • Gli Speck rimangono nella Cantina di Casa Largher fino a luglio dell’anno successivo quando i genitori tornano finalmente a riprendersi i cuccioli ormai ben stagionati
Per amore del nostro palato, va bene anche esseregenitoricannibali, ou non?

Chi è il Salumificio di Casa Largher?

  • Siamo cembrani e facciamo salumi.. da quando?? ce lo siamo dimenticatiti posso dire che abbiamo una cantina che ha almeno 500 anni nella quale abbiamo per generazioni fatto il vino e stagionato salumi e che un nostro avo tale Thomeus Largherius è stato firmatario della Carta di Regola di Cembra nel 1500.
  • Fino agli anni ’70 avevamo anche un allevamento di suini con circa 300 capiora dove c’era l’allevamento abbiamo un moderno salumificio artigianale

Perchè adottare uno Speck Trentino?

  • Perchè è il miglior modo per conoscerci, conoscere la nostra famiglia i nostri prodotti
  • Perchè non esiste sul mercato uno Speck stagionato naturalmente in cantina
  • Perchè utilizziamo solo le migliori cosce di suini pesanti italiani

I nostri recapiti

0
2 Réponses
  • ELISA
    Octobre 13, 2012

    Ciao abbiamo adottato 4 speck l’anno scorso,2 erano per il club e per i nostri soci,anche quest’anno ci siamo presi in carico dei bebe,sono buonissimi ciao a tutti Elisa

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *