http://geishagourmet.com/2012/02/15/parma-apre-assapora/

Parme | Expérience ouverte

par Mercredi, Février 15, 2012

Relancer le communiqué de Ezio Zigliani sur ce nouveau lieu qui vient d'ouvrir.

Dédié à ceux qui veulent toucher avec la main à la recherche des meilleures matières premières et sait que le secret de la haute cuisine réside dans sa simplicité sans faille. Dédié à ceux qui ont découvert ce qu'un grand chef est une présence réelle, che si può osservare da vicino come se fosse un amico, uno di famiglia. Dedicato a chi non si limita ad assaggiare, ma preferisce chiudere gli occhi eassaporare! Nasce con questi presupposti il nuovo ristorante Assapora, a Parma, a fianco dell’Ora City Hotel. Nasce senza imposizioni, ma pensando all’ospite, a chi è di passaggio. Nasce in una grande sala dai toni sbiancati e volutamente affiancata, vicina e in perfetta simbiosi con la cucina. Uno spazio, quello dei fornelli, che è perfettamente visibile da qualunque tavolo e che non nasconde il lavoro che Fabrizio Albini, giovane promessa della ristorazione italiana, svolge quotidianamente con l’intento di selezionare e assemblare il meglio.

Passato e tradizione da un parte, innovazione e sperimentazione dall’altra. Sempre però nel segno del less is more. “Perché l’ingrediente principe si deve sentire”, come vuole la prima regola di Albini. Regola che lui stesso ha messo a fuoco grazie alle tante esperienze all’estero (dalla Francia a Tel Aviv), dalle collaborazioni illustri (da Vittorio Fusari a Gualtiero Marchesi) e dalla gestione della cucina del Relaisfranciacorta, la sua ultima esperienza prima dell’approdo a Parma.

Chi è Fabrizio Albini?

Classe 1976, bresciano e una grande passione: la cuisine. Dopo gli studi Albini si butta a capofitto nel mondo della ristorazione lavorando, giusto per citarne alcuni, con Vittorio Fusari, Davide Botta, Alessandro Cappotto e Gualtiero Marchesi, approdando, durante la sua formazione e dopo esperienze e stage in tutto il mondo, in strutture d’alto calibro come L’Albereta di Erbusco (BS).

Ha cucinato per presidenti della Repubblica, sultani, principi e personaggi di spicco del mondo politico, della moda e dell’economia. Finalista dell’edizione 2000 del concorso Bocuse d’Or, docente per diverse associazioni di categoria, collaboratore per diversi istituti d’eccellenza gastronomica, Albini, dopo una lunga esperienza al Relaisfranciacorta di Corte Franca, ha accettato di ricoprire il ruolo di executive chef e f&b manager di Assapora, il nuovo marchio gourmet del gruppo Ora Hotels.

Assapora Ristorante

DOVE: Strada Cornocchio, 55 – PARMA CONTATTI: +39 052198295 – www.assaporaitalia.it

0

Pas encore de commentaires.

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *