http://geishagourmet.com/2012/02/14/i-gentiluomini-del-caffe-sospeso-oggi-alla-scala-di-milano/

Ces messieurs de la “café exceptionnel” aujourd'hui à La Scala de Milan

par Mardi, Février 14, 2012

Un geste courtois par l'inimitable goût italien vient de Naples pour les téléspectateurs aujourd'hui le premier milanais Aida: est le rite de “Caffè sospeso” qui atterrit au Teatro alla Scala. Mais quel est ce café suspension béni?! Rien d'équilibristes, siroter un café tout en marchant sur un fil suspendus dans l'air, niente maghi che fanno fluttuare tazzine come di nero bollente, niente sorsi lasciati a metà per la frettadel Norddi correre al lavoro. Il caffè sospeso è altro. ET’ Ceci: quando in un bar di Napoli viene ordinato un café exceptionnel, il cliente paga due caffè ma ne riceve uno solo. Comme ça, quando una persona povera entra nel bar può chiedere se c’è un caffè sospeso, e in caso affermativo riceve un caffè come se gli fosse stato offerto dal primo cliente. Questa tradizione ha fatto parte della società napoletana per diversi anni ma oggi è meno diffusa.

Una nobiltà d’animo che potremmo importare da Napoli a Milano, Torino, Vérone, Trento, pas trouvé?

E non poteva che essere un caffenapoletano a far rivivere questa civilissima abitudineesportandola” a Milano: Kimbo, il caffeche da Napoli porta nel mondo l’eccellenza dell’Espresso ed è da questa stagione partner e fornitore ufficiale del teatro milanese, augurerà buona serata a tutti i milanesi che oggisi accingeranno ad assistere alla prima dell’Aida con la cortesia di un Espresso offerto prima dello spettacolo nei bar dei Foyer Toscanini e Galleria del Teatro alla Scala.

Una scelta che può essere vista anche come un omaggio al soggetto dell’opera: Aida è una schiava Etiope e cioè originaria di uno dei luoghi indicati tradizionalmente come l’origine della pianta di caffè varietà arabica.

Kimbo è marchio leader nel mondo del caffè: la grande qualità del prodotto è alla base del suo crescente successo che ha fatto registrare una crescita del 4,7% di fatturato nel 2011 pour ce qui est le 2010, nonostante la difficile congiuntura dovuta all’impennata dei costi delle materie prime.

Con sede a Napoli, dove è nato 60 Il y a ans, Kimbo è ben presente nel canale della grande distribuzione, delle caffetterie e della ristorazione di prestigio.

0

Pas encore de commentaires.

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *