http://geishagourmet.com/2011/03/17/il-vino-giusto-per-un-garibaldino/

Le bon vin pour un Partisan

par Jeudi, Mars 17, 2011

Francesco Arca, il garibaldino perfetto!

Salutations, amies et amis de GG, bonne unification de l'Italie! Ce matin, Alors que j'étais dans la cuisine pour préparer le déjeuner de ce jour de fête, J'ai perdu pour refléter sur Garibaldi, puis, désespérément, J'ai fini par penser hommes garibaldini.

Suralimenté et généreux, parfois irriflessivi, fougueuse et très friands de l'improvisation. Certainement passionnante. Quale vino abbinare a un maschio così? Onestamente, penso che qui ci voglia un bel Valcalepio rosso, prodotto che nasce dall’unione di due vitigni importanti: Merlot (De 40% Al 75%) e Cabernet Sauvignon (De 25% Al 60%) coltivati nelle migliori posizioni della fascia collinare bergamasca. L’invecchiamento consigliato è di sei mesi in botti di rovere e altri sei mesi in bottiglia.

Rosso rubino (che ricorda le camice dei garibaldini che furono, camice che sono state confezionate a Gandino, nella bergamasca, come di Bergamo è il Valcalepio), dal profumo etereo, intense, asciutto, pieno e dai vaghi ricordi di amarena fa proprio al caso nostro: schietto ed essenziale come il vostro maschio garibaldino, che vi guarderà dritta negli occhi e probabilmente salterà i preliminari; persistente e caratteristico, true, da vero macho italiano, non smetterà finché non vi sentirete perfettamente appagate.

E ricordate, il garibaldino va servito a temperatura ambiente: 18 gradi per il vino, au moins 23 gradi per l’uomo, così potrà mettersi comodo e mostrarvi i suoi bicipiti senza correre il rischio di avere quell’antiestetica pelle d’oca che sta bene solo a noi signorine.

 

0

Pas encore de commentaires.

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *