http://geishagourmet.com/2011/02/23/festival-del-cioccolato-a-palermo/

Festival du chocolat à Palerme

par Mercredi, Février 23, 2011

L'Association des commerçants de Castellana Sicula (Palerme) a lancé un autre défi, le premier Festival del Cioccolato delle alte Madonie. Un jour deux, à la demande pour la dernière semaine de février, la charmante ville, réputé pour plusieurs traditions culturelles, activités récréatives, œuvres artistiques, gastronomie, se transformera en une en plein air à théâtre, in cui l’attore protagonista sarà il “cioccolato” e gli spettatori-avventori diventeranno anche viaggiatori di un variegato e dolce percorso sensoriale.
Diversi gli appuntamenti previsti; si comincia Samedi 26 con uno “speciale bambini” con “Le incredibili avventure del genio Ciok Ciok” (fiaba di Marina Josè Riotto) e la “cioccoterapia” come trattamento benessere.
Dimanche 27, risveglio con l’incontro tra la ricotta di pecora, prodotto della tradizione casearia madonita e la voluttuosa sensualità del cioccolato. Presentato l’annullo postale speciale, il cuore della kermesse vedrà i cioccolatieri che presenteranno le loro specialità. Special guest, il maestro madonita Croce Taravella che, abbandonati tele, pennelli e materiali tradizionali da scultura, darà forma alla sua arte plasmando una massa informe di cioccolato.
La manifestazione si concluderà con la premiazione del concorso “Cioccolato mon amour”, la cui giuria sarà presieduta dal giornalista critico gastronomico e conduttore di Melaverde Edoardo Rossetto.
La manifestazione vedrà anche la presenza, fra gli altri, par Nino Aiello, giornalista e corrispondente del “Gambero Rosso” e di Kseniya Zaynak, show-girl siberiana (ma papà italiano, di Piacenza), testimonial del Cous Cous Fest 2009 di San Vito Lo Capo (Trapani), della Vucciria 2010 (con l’Università di Palermo), della Fiera del Riso Nano Vialone ad Isola della Scala (Vérone) oltre che del Consorzio del Formaggio Castelmagno (Cuneo) per il calendario 2011-2012.
I maestri cioccolatieri e gli esperti del gusto hanno accettato la sfida, non potranno resistere nemmeno tutti quelli che vorranno trascorrere un dolce week end a Castellana Sicula, facendosi trasportare dalla passione per il magico e misterioso prodotto delle bacche azteche.

Per ulteriori informazioni:
www.assopecocastellanasicula.it

0

Pas encore de commentaires.

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *