http://geishagourmet.com/2010/05/25/ricette-come-poesie/

Recettes comme les poèmes

par Mardi, Mai 25, 2010

Chers amis, attente pour ma prochaine créature venant à Gribaudo début juin, Nous marquons le livre par le chef David de Arcamo, qui raconte ainsi sa création:

"Mon 100 gourmandises", collection de 100 recettes écrit et conçu en différentes à différents moments de mes journées, momenti in cui evado da tutto ciò che mi circonda per chiudermi tra le pagine di un quaderno dove appunti ed ingredienti sono le chiavi di un inizio per una nuova ricetta.
Inizia così questo mio nuovo viaggio, scrivendo e provando piatti prima di sentirli miei, di sentire che mi appartengono come piccole creature indifese a cui dedico tempo ed impegno per migliorarle e perfezionarle, affinché una volta scritte definitivamente restano per me come un dono da donare a tutti coloro che amano la cucina, che amano la tavola come cultura e non solo come piacere di nutrirsi.
Spesso la realizzazione di una ricetta solleva molti dubbi, ci si domanda se è scritta bene, se è chiara e soprattutto se verràapprezzata; ma è anche vero che chi le scrive ha il dovere di esprimere le proprie emozioni, le proprie sensazioni, e spesso si pensa che con una ricetta questo non può avvenire.
Così come con le poesie, le canzoni, i romanzi, con la stesura di una ricetta è possibile trasmettere
ciò che si ha dentro, ciò che ci lega a quella passione che giornalmente ci rende felici quando davanti ad un fornello esprimiamo l’arte che c’è in noi.
Io dedico questo volume a tutti coloro che amano cucinare, a tutti coloro che cucinano per se stessi, ma soprattutto anche per gli altri, ricordandosi che in cucina è possibile rendere felici se si è felici di farlo.

0

Pas encore de commentaires.

Qu'en penses-tu?

Votre adresse email ne sera pas publié. Les champs obligatoires sont marqués *