Frescobaldi acquista Castello di San Donato

por Martes, Septiembre 19, 2017

Frescobaldi si è aggiudicata ieri l’asta (la base di partenza era di 13.292.000 Euro, approfondisci qui) per l’acquisto del lotto denominatoCompendio agricolo Parabuiodi Castello di San Donato in Perano.

La storica e nobile famiglia del vino fiorentina nel 2014 aveva preso in affitto la quasi totalità dei vigneti della tenuta, a Gaiole in Chianti, al confine con Radda e in una delle sottozone più vocate dell’intero areale del Gallo Nero.

Una sorta di imprimatur di Frescobaldi, in attesa dell’acquisto perfezionato ieri.

Il debutto dei vini di San Donato firmati Frescobaldi dovrebbe avvenire al prossimo Vinitaly.

Si aggiunge così un tassello importante alle proprietà del colosso del vino toscano, già proprietario di Tenuta di Castiglioni, nell’areale fiorentino del Chianti, Castello di Nipozzano e Castello di Pomino nel Chianti Rufina, Castelgiocondo a Montalcino e Tenuta dell’Ammiraglia in Maremma, nonché Ornellaia a Bolgheri.

Qui il comunicato stampa ufficiale arrivato due gg dopo che Geisha Gourmet vi ha annunciato la notizia.

FRESCOBALDI ENTRA NEL CHIANTI CLASSICO CON L’ACQUISIZIONE DELLA TENUTA A SAN DONATO IN PERANO

Frescobaldi, la storica azienda con sei tenute nelle zone più vocate della Toscana, entra ufficialmente in Chianti Classico con l’acquisizione della tenuta a San Donato in Perano, tra Gaiole in Chianti e Radda, in una delle sottozone più vocate del Chianti Classico. L’azienda è stata acquistata attraverso un’asta pubblica per 13,3 millones.

La tenuta, di circa 250 hectáreas, ne ha 52 di Chianti classico magnificamente esposti a sud, con altitudini comprese tra i 400 y el 600 m. La tipologia del terreno è contraddistinta da un elevato contenuto in scheletro e da forti pendenze (15 – 20%) che ne potenziano la capacità drenante. La favorevole esposizione climatica permette di beneficiare di un clima secco ed asciutto durante l’estate, mentre a settembre è contraddistinto da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte.

L’azienda è anche dotata di un’ampia cantina, recentemente costruita, adatta sia per la vinificazione che per l’affinamento.

Lamberto Frescobaldi, Presidente della Frescobaldi commenta insieme alla famiglia e all’azienda, “abbiamo avuto l’occasione di conoscere le elevate potenzialità dell’azienda conducendola già dalla primavera 2014. Questo ci permetterà, en 2018, di presentare la vendemmia 2015. Un’annata estremamente qualitativa che ha prodotto vini di grande complessità e longevità. Il vino di riferimento dell’azienda sarà la Gran Selezione, a cui se ne affiancheranno altri due, tutti compresi nella denominazione del Chianti Classico”.

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *