Semana de la moda de Milán: Aquí está el cóctel inspirado por diseñadores de moda

por Martes, Septiembre 16, 2014

La Fashion Week è pronta a invadere Milano e in via Montenapoleone anche l’aperitivo lancia una nuova tendenza. Un omaggio ad alcune delle firme più prestigiose delle passerelle, è questa l’iniziativa della storica Drogheria Parini 1915 que, durante la semana de la moda muestra, proponer, en su famosa la hora feliz, inediti cocktail ispirati a Valentino, Armani, Prada, Dolce e Gabbana, Hermes e Chanel.

Sono sei le nuove ricette ideate dalla Drogheria Parini 1915 di via Borgospesso angolo via Montenapoleone, ispirate da alcuni dei segni distintivi dei protagonisti della fashion week e che cercano di riproporre in un bicchiere il gusto, lo stile e l’unicità di ognuno di loro. Interamente ristrutturata e riaperta da maggio con nuovi servizi di ristorazione per tutta la giornata, dalla colazione alla cena passando per l’aperitivo, el Drogheria Parini vuole così omaggiare il mondo della moda che durante tutto l’anno la circonda nello splendido scenario del quadrilatero milanese.

Rosso acceso come il colore creato dalla celebre Maison è il cocktail ispirato a Valentino, a base di martini rosso, bitter campari e succo di arancia rossa. Solido ed elegante il drink dedicato ad Armani, con vodka alla pesca, vodka belvedere, bitter campari e lemon soda. Para Prada, En su lugar, un cocktail dalla linea chiara, con gusti storici ma rinnovati con accoppiamenti originali: gin del mare, zucchero di canna, martini bianco e mela cotta in osmosi in succo di mirtillo. Il succo darancia di Sicilia, terra di origine dei due fondatori, è protagonista in quello pensato per omaggiare Dolce e Gabbana, mixato con rum, cointreau e succo di lime.

Finalmente, un tributo anche a due maison internazionali da sempre protagoniste a Milano. Para Hermes, con un coktail di vodka grey goose, zucchero di canna, passion fruit e pesca cotta in osmosi in succo di maracuja che illumina il bicchiere di arancione, come il colore simbolo della casa. E a Chanel, nel cui drink non poteva mancare un dorato Champagne accompagnato da rum, zucchero di canna e hierba buena.

 

 

 

 

 

 

 

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *