ISMEA: los vinos espumosos en el extranjero traer las alas

por Miércoles, Julio 9, 2014

Abdullah Saad, servicios de mercado Director del Istituto di servizi per il mercato agroalimentare (ISMEA), liberado ayer sobre algunos datos de la industria vista previa, en cuanto a consumo nacional e internacional. Según datos ISMEA presentados (y procesados en base a Eurostat y Assobirra), compras a la distribución moderna (hipermercados, supermercados, superettes, servicio gratuito) dei primi cinque mesi del 2014, confermano la dinamica flessiva dei consumi di vino e spumanti nel 2013. EL volumi di vino e spumanti sono scesi del 2% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, a fronte di un aumento della relativa spesa (+2%).

 

Per quanto riguarda invece l’ambito internazionale, nel primo trimestre 2014, gli scambi hanno toccato i 22,4 millones de hectolitros, contra la 22,8 dello stesso periodo del 2013 (in valore sono stati superati i 5,3 miliardi di euro contro i 5,5 del primo trimestre 2013).La flessione è totalmente imputabile al vino sfuso (-7%) e in valore (-15%). I confezionati sono stabili a 12 millones de hectolitros, mentre in valore con 38,7 miliardi sono scesi de 3%; risultano invece in crescita del 15% i volumi di spumanti scambiati nel mondo, per un controvalore salito del 7,5%.

L’intervento di ISMEA era inserito nell’incontro conclusivo del primo ciclo del percorso di alta formazione Wine Business Executive Program, organizzato da Business International – Fiera Milano Media. Il programma, realizzato con il patrocinio di Unione Italiana Vini, Confagricoltura, Assoenologi, FederBio, Ismea y Ley e con il coordinamento scientifico di Stefano Cordero di Montezemolo (Università degli Studi di Firenze), è rivolto a imprenditori e top manager del settore vitivinicolo, con l’obiettivo di sviluppare e qualificare le competenze fondamentali per la direzione delle aziende del comparto, attraverso una modalità didattica mista: sia scientifico/accademica, sia pratico/tecnica.

Il comparto necessita, En realidad, di formazione: soprattutto per affrontare la crisi del mercato domestico, le micro e piccole imprese hanno bisogno di ottimizzare i processi interni ed esterni, sia per consolidare il proprio posizionamento, para mejorar el enfoque hacia los mismos canales de distribución y venta. Habilidades técnicas avanzadas y habilidades gerenciales están cada vez más obligados a vino ejecutivo.

http://www.businessinternational.it/Eventi/3236/Wine-Business-Executive-Program

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *