http://geishagourmet.com/2012/07/09/fiori-e-tartufi-a-castellazzara-11-15-luglio/

Flores y trufas de Castell'Azzara | 11-15 Julio

por Lunes, Julio 9, 2012

Castell’Azzara será capitale del Tartufo dall’11 al 15 Julio, durante el Festival de cine de flor. La encantadora Villa Sforzesca será escenario de uno de los protagonistas de este evento 2012, la trufa negra, prodotto tipico dell’Amiata attraverso gli appuntamenti di Dentro la Terra Tartufo.

L’evento organizzato in collaborazione tra Associazione Palladium Productions y Associazione Tartufai Monte Amiata, Comune di Castell’Azzara y Unione dei Comuni Amiata Grossetana, unisce con un legame forte il Flower Film Festival ed i suoi eventi artistici culturali di cinema e arte con uno dei prodotti tipici del territorio di Castell’Azzara, Comune che fa parte dell’Associazione Nazionale “Città del Tartufo”.

“Dentro la terra tartufo è una manifestazione unita quest’anno al Flower Film Festival, che va avanti da qualche anno ponendo al centro un frutto della terra riscoperto recentemente come il tartufo di Castell’Azzara – osserva il Sindaco di Castell’Azzara Mauro Mambrini. – Il titolo della manifestazione, Dentro la terra, è uno sguardo tra passato e futuro, mette in collegamento quello che è stato e quello che potrebbe essere la ricchezza di questo territorio, le vecchie miniere dell’Amiata e il tartufo.

All’interno di Dentro la Terra Tartufo, Viernes, 13 Julio en 21, tutti “A Cena con Rossini”. I partecipanti potranno gustare le ottime ricette al tartufo del grande compositore Gioacchino Rossini, che non tutti sanno, era anche un grande gourmet ed amante dei tartufi. I commensali seduti comodamente in tavola potranno apprezzare oltre ai piatti di Rossini anche la pièce teatrale di Luigi Rosatelli e quella musicale della Clarinet Arcadia Orchestra.

Una delle attrattive principali di sabato 14 Julio Dentro la Terra Tartufo è rappresentata dal “Certame del Tartufo”, una gara di cucina fra cuochi Tartufai di Castell’Azzara e delle

Associazioni Tartufai di Alba e di San Giovanni d’Asso, che tra fuochi e fornelli si accingeranno a preparare delizie al tartufo come suggello ad una intensa giornata di reuniones e del convegnoConferenza Tartufai Italiani che si terrà alle 10, derecho “Tutti i sapori del tartufo: ricerca, trasformazione, commercializzazione, uso” con la presenza dell’Associazione Tartufai, gli amministratori e i consumatori.

Domingo 15 Julio, por 16 en 17, Stefano Lucarelli è protagonista della commedia della pièce teatrale Di nasi e di tartufi”, un simpatico racconto sul rapporto tra un uomo e il suo cane da tartufo.

Il Flower Film Festival, domenica alle 22, consegnerà il premio Silver Flower a Fabio Donatini e Marco Zuin come registi emergenti per “Tuber, la saga del Pico Bianco” un documentario noir sull’intricato mondo del tartufo, la cui proiezione è aperta al pubblico.

Gli appuntamenti del Flower Film Festival e di Dentro la Terra Tartufo non terminano qui, perché ogni mattina alle 08.00 è possibile diventare “Tartufaio per un giorno nelle escursioni alla ricerca del Nero di Castell’Azzara nella splendida Riserva Naturale del Monte Penna. L’appuntamento per tutti, previa prenotazione, è alla Fonte dell’Acqua Bona con l’Associazione Tartufai e i loro cani da tartufo, un modo per conoscere come si cerca un tartufo e quali siano le caratteristiche che ne determinano la crescita, perché presenza di tartufo è garanzia anche di territorio naturale intatto.

Appuntamento per i buongustai con gli eventi fissi di Dentro la Terra Tartufo: por 10 en 13 di ogni giorno del Festival dove a Villa Sforzesca si terrà un Mercato della Filiera Corta con i prodotti tipici del Monte Amiata: castagne, aceite, funghi e miele, zafferano e con il re della tavola il tartufo che può essere degustato presso il Truffle Corner por Dentro la Terra Tartufo.

Per chi non vuole rinunciare a un pasto luculliano, l’iniziativa Il Tartufo in Tavola offrirà un menù a base di tartufo en tutti i ristoranti di Castell’Azzara per tutti i giorni del Flower Film Festival.

Presso l’Amiata Wine Bar oltre a degustare gli ottimi vini del territorio e delle Strade del Vino e dei Sapori del Montecucco il pubblico potrà assaporare comodamente seduto in saletta, le immagini del film diventato caso dell’anno :“Senza Trucco. Le Donne del vino naturale” di Giulia Graglia (produzione Effetto Notte e Planet Image, 2012, 78) una docu-fiction su quattro donne che hanno deciso di puntare con forza sulla terra e sul vino biologico e naturale.

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *