37miles de Masseto por Sothebys New York

por Martes, Febrero 28, 2012

El mundo de los coleccionistas internacionales esperado este lote, la portada del catálogo de Sothebys. Raras y numerado, Sólo 8 ejemplos, los quince litros de Masseto 2007 rompió una paliza de 49.000 Dólares estadounidenses (37.000 Euro), el equivalente de 1.850 EUROS por botella.

Masseto ha confermato quello che era ampiamente auspicabile viste le richieste degli offerenti provenienti da Asia, Europa e nelle Americhe da subito in forte competizione per vincere questa Nabucodonosor molto rara (15Litri) di Masseto – queste le parole di Jamie Ritchie, CEO e presidente di Wine Sotheby’s, Americhe e Asia, che ha aggiuntoil lotto è stato vinto da un bidder privato, asiatico, per 49mila dollari dopo una lunga battaglia di offerte. Questo è stato uno dei soli otto Nabucodonosor prodotti dalla Tenuta, cinque dei quali sono ancora in cantina. Siamo stati lieti che Giovanni Geddes, CEO della Tenuta, fosse presente in sala a New York per assistere di persona alla messa all’incanto.

Le battiture d’asta del Masseto sono in costante crescita sia in Italia (Pandolfini, Gelardini&Romani, etc.), sia all’estero (Christie’s e Sotheby’s Londres, New York e Hong Kong, Acker Merral, etc.). Prendendo un arco di tempo che va dal 1998 ad oggi il valore delle bottiglie è in costante crescita, la stessa bottiglia dell’annata 1998, En realidad, ha raggiunto un incremento economico de 446% confronto al prezzo di 10 hace años. Le ultime statistiche riportano un aumento medio nel valore delle bottiglie di circa il 322% confrontando i prezzi con le battiture medie negli ultimi 10 años. Basti pensare che il 70% di incremento lo raggiungono le quotazioni 2008 paragonate con le stesse annate nel 2007.

Masseto 2007 ha avuto riconoscimenti internazionali di grande spessore: 97 punti Wine Spectator, 96 punti Wine Advocate, 98 punti Falstaff e L’Eccellenza delle Guide de L’Espresso.

En pocas palabras, i seri grandi rossi ancora sono i veri incantatori del mondo.

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *