http://geishagourmet.com/2011/10/26/i-sensi-del-marketing/

Dirección de marketing

por Miércoles, Octubre 26, 2011

El mes pasado se inauguró un nuevo supermercado en Topeka, Kansas.

Y’ equipado con un spray de agua automático que mantiene los productos frescos…

Cuando se activa el nebulizador se puede escuchar el sonido de truenos lejanos y el olor de la lluvia…

Cuando te acercas al Departamento de productos lácteos, senti in sottofondo un muggito di mucche e l’odore di fieno appena tagliato

Al settore macelleria aleggia l’odore intenso di bistecche alla brace con cipolle, mentre nei pressi dello scaffale delle uova, sentirai i tipici versi di polli e gallina e uno stuzzicante aroma di uova al bacon.

Finalmente, lo scaffale del pane è soffuso dell’odore fragrante di pane e dolci appena sfornati

Chi mi ha segnalato questa notizia dice che la carta igienica in questo supermarket non vuole più comperarla😉

Umorismo a parte, De todos modos, ecco che si avvera una nuova frontiera del marketing di cui qualche anno fa si stava solo ipotizzando le potenzialità. Così l’esperienza shopping diventa sensorialità a 360 grandi.

0
4 Respuestas
  • curioso
    Octubre 28, 2011

    Questeamericanatemi piacciono un sacco! Spero si diffondano presto anche da noi. Quando finalmente ci saremo ben ubriacati di virtuale anche nel food e beverage, tornerà la risipiscenza dei consumatori riscoprendo pian piano di avere un cervello proprio.
    Non pensi? ciao, ciao!

    • Gino
      Noviembre 3, 2011

      Sai che in Italia 2 anni fà a Vignola (MO) un nuovo supermercato CONAD ha installato un impianto che ancori oggi funziona e permette di sentire ,in modo segnalato, i profumi e gli aromi di 5 reparti.
      L’azienda che ha fatto il tutto ha un sito http://www.ariaprofumata.it
      L’incremento nelle vendite è stato anche documentato.
      Hola

      • Geisha gourmet
        Noviembre 4, 2011

        Wow Gino, interessantissimo, appena rientro approfondisco

    • Geisha gourmet
      Noviembre 4, 2011

      Bueno, mi piacerebbe proprio sapere come fanno con il vinoChe suggestioni creano

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *