De sapos a príncipes: Si lo suficientemente el Amaro del Capo…

por Martes, Abril 26, 2011

Si lo suficientemente el Amaro del Capo, Estimados amigos y queridos amigos de GG, convertir sapos en príncipes, Bueno, Creo que este delicioso producto, He tenido la buena fortuna de años atrás en la Toscana, ver las ventas despegan en cada parte del globo. Pero quizás también es por eso que en el primer trimestre 2011 Se anotó un + 34% di vendite😉 . Tentar non nuoce, come si dice.

Del resto, anche la nuova pubblicità dell’Amaro del Capo, invoglia a una prova. Con l’amaro sulle labbra, En realidad, una splendida donna bacia un uomo sulla guancia, lo ghiaccia e lo trasforma in un principe azzurroToh!

Lei è Anna Prete, una tipica, intensa bellezza calabrese, che con il titolo di Miss Calabria ha partecipato alle finali del concorso Miss Italia, mentre lui, ghiacciato e reso affascinante da un bacio al sapore di Amaro del Capo,  é Andrea Ghirelli, eletto Mister Facebook  nel 2009 dagli utenti del popolare social network. La scena si svolge al Pineta by Visionnaire  di Milano Marittima sotto la regia di Antonio Monti, il regista l’ultima edizione del popolare programma televisivo “Le iene”. Una squadra di 32 persone coordinate dalla Casa di Produzione Limina di Bologna hanno permesso la realizzazione di questo nuovo messaggio in cui si associa la bellezza, e in particolare quella calabrese,  allo storico amaro. L’agenzia di comunicazione PubliOne ha infatti creato intorno al prodotto simbolo di Distilleria Caffo una storia in grado di rafforzarne il posizionamento nella fascia alta del mercato degli amari in Italia, riconfermando la sua superiorità rispetto ai competitor, se consumato ghiacciato a -20°.

Lo spot può essere visto anche sul sito dell’azienda www.caffo.com .


0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *