Rubia y revolución copernicana

por Viernes, Enero 14, 2011

Desde ese mundo es el mundo, la tierra gira alrededor del sol, la fuerza de gravedad tira objetos hacia abajo y llenan vasos de cerveza desde arriba. Las dos primeras leyes permanecen inalteradas, Pero el néctar rubio allí son noticias entrantes.

La próxima podría derrocar a Oktoberfest (en el verdadero sentido de la palabra) una tradizione vecchia di due secoli: come si serve la birra. Non c’è niente di meglio di una pinta in vetro per servire la bionda, ma il bicchiere di plastica è spesso preferito perché più economico e “sacrificabile”. Ed è proprio il bicchiere di plastica il protagonista di questa nuova macchina che versa la birra dal basso. Il segreto sta in un foro sul fondo del bicchiere che si apre per permettere alla birra di entrare e che poi si chiude ermeticamente grazie a un magnete per evitare che esca.

Il sistema escogitato per questa macchina speciale aumenta la velocità con cui si riempiono i bicchieri e anche il rapporto birra/schiuma. Il rovescio del bicchiere, pardon, della medaglia, è che questi speciali bicchieri di plastica costano di più di quelli tradizionali, e di conseguenza potrebbe lievitare anche il prezzo della birra. Che fare? I magneti potrebbero contenere pubblicità in modo da compensarne il costo.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=wiu_IX14wLI&feature=player_embedded[/tube]

0

Aún no hay comentarios.

Qué te parece?

Su dirección de email no será publicada. Los campos obligatorios están marcados *