Enoteca Pinchiorri si racconta

Enoteca Pinchiorri presenta “Pinchiorri a due voci”, un libro – edito da Cinquesensi – che narra due storie che confluiscono in unagrande avventura: la vita di Annie Féolde e di Giorgio Pinchiorri.

L’autore Leonardo Castellucci – giornalista, critico culturale, autore e direttore editoriale di Cinquesensi – racconta con mano biografica il “romanzo” della crescita di una passione comune espressa attraverso eccezionali intuizioni culinarie, un’altissima lezione di arte dell’accoglienza e un’esemplare enoteca.

Arricchito dagli scatti fotografici di Roberto Quagli e dalle illustrazioni ad acquarello di Cosimo e Milo Melani, il volume si presenta con una doppia copertina, una dedicata ad Annie e una a Giorgio. Anche la prefazione è doppia, affidata a figure della levatura di Paul Bocuse per “La Cucina di Annie Féolde” e del Marchese Piero Antinori per “La Cantina di Giorgio Pinchiorri”, che disegnano con pochi tratti la personalità dei due protagonisti.

Nelle pagine de “La Cucina di Annie Féolde”, Annie si racconta partendo dalla sua infanziaa Nizza, come figlia di una famiglia di albergatori, dai suoi viaggi di formazione a Parigi e Londra,fino a Firenze dove negli anni ‘70 incontra Giorgio Pinchiorri. La narrazione continua con i bellissimi ricordi di tutti gli anni di dedizione che hanno condotto al successo di Enoteca e che porteranno anche all’apertura di Enoteca Pinchiorri a Tokyo e poi a Nagoya.

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: