Amarone lover? Uomini, laureati, Millennials

by Saturday, January 28, 2017

Le mie amiche americane non saranno assolutamente d’accordo, ma come si fa a mettersi contro i dati di Wine Monitor di Nomisma? Secondo lo studio commissionato dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella, le ragazze a stelle e strisce amano davvero poco l’Amarone. A quanto pare infatti negli USA bevono più Amarone gli uomini (tasso di penetrazione del 13% against the 6% of women) e coloro che hanno un elevato titolo di studio (16% against the 3% di chi ha livelli di scolarizzazione più bassi). Anche l’età conta: nella fascia Come on 23 to 35 years il tasso di penetrazione sale al 16% (against the 2% degli over 56).

«Gli USA – osserva Olga Bussinello, direttore del Consorzioper la Tutela dei Vini Valpolicella – sono la principale destinazione dei vini italiani per una quota di mercato del 26% in value. Un mercato su cui la competizione degli altri Paesi è molto agguerrita. Se allarghiamo lo sguardo all’export su tutti i mercati, l’Italia si posiziona al secondo posto dopo la Francia, in valore e volume, grazie al ‘peso’ del Veneto che da solo ricopre il quarto posto in valore. Un valore a cui molto contribuiscono i vini della Valpolicella, anche negli Stati Uniti. Se il 10% della produzione di Amarone raggiunge gli Usa, le percentuali salgono al 14% per il Valpolicella e al 21% per il Ripasso».

Vi è venuta voglia di Amarone? Domani e lunetì l’occasione giusta è Anteprima Amarone, organizzata dal Consorzio di Tutela Vini Valpolicella con la partecipazione di 78 aziende che presentano l’annata 2013 e una selezione di annate storiche.
The event, in collaborazione con AGSM, ATV, Banco Popolare, Faberest, Grafiche Valpolicella, Idea Grandimpianti, Stipa Spa, VDglass, Volkswagen Group Italia Spa si svolgerà al Palazzo della Gran Guardia di Verona from 28 al 30 January 2017 (Saturday 28: hours 9,30-17 riservato alla stampa; Sunday 29:hours 10-19 aperto al pubblico e lunedì 30: hours 10-17 riservato agli operatori).

Le informazioni per il pubblico su:
www.anteprimaamarone.it

0

No Comments Yet.

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *