Culinary nutrition: anche il fritto è antiaging. Parola di Chiara Manzi

by giovedì, novembre 3, 2016

Bella, buona e che fa bene. E’ questa la filosofica culinaria di Chiara Manzi, fondatrice della Art joins Nutrition Academy, che attraverso una seria e concreta preparazione scientifica, consente a cuochi e  pasticceri di imparare ad aggiungere al piacere e al gusto il benessere antiaging.

Arte e scienza che si incontrano e creano una grande innovazione a tutto vantaggio del piacere e della salute dei clienti.

I cuochi diplomati in culinary nutrition, a differenza di tutti gli altri, possono offrire ai clienti un menu certificato, ricco di gusto e con un ingrediente in più, decisamente importante, il benessere antiaging.

Del resto, ormai lo sappiamo bene: per stare bene ed essere in forma è necessario imparare a combinare gli alimenti scegliendo quelli più adatti per se stessi e il proprio metabolismo, conoscere più a fondo l’effetto delle diverse tecniche di preparazione e di cottura e, non ultimo, liberarsi dei luoghi comuni. Troppo difficile? La Manzi assicura di no ed è talmente convinta di conquistare con la sua filosofia che per tutto il mese di novembre farà tappa in diverse regioni italiane per tenere dei corsi gratuiti di una giornata, delle pillole per testare con mano i contenuti dei suoi Master. Che onestamente è un peccato non poter frequentare da semplici appassionati, perché a oggi l’esperta e la sua scuola dedicano la formazione solo a professionisti.

Per vedere l’elenco delle città dove troverete il corso gratuito, cliccate QUI. Potrete scoprire che anche il fritto è antiaging 🙂

 

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: