In ricordo di una giornata con Annamaria Clementi

by domenica, maggio 25, 2014

Non era certo una che amava stare sotto i riflettori e alla mondanità – tante volte bagnata dalle bollicine che il figlio Maurizio aveva voluto chiamare col suo nome – aveva sempre preferito il dietro le quinte o, meglio ancora, il suo buen ritiro a Ossana, paesino delle Dolomiti trentine di cui era originario suo marito Albano.

E senza riflettori puntati addosso, Annamaria Clementi, fondatrice di Ca’ del Bosco, il 24 maggio ci ha lasciati. All’amico Maurizio e a tutta la sua famiglia va il mio abbraccio più forte.

Io voglio ricordarla così, con l’intervista che ho avuto la fortuna di farle nel 2012. Fu una giornata speciale.

Ciao Annamaria, serberò per sempre il ricordo della tua grinta e della tua caparbietà, del tuo Perlage unico come il vino che ti ricorderà a tutti per sempre.

http://geishagourmet.com/2012/05/16/annamaria-clementi-lintervista-alla-signora-della-franciacorta/

20140525-150512-54312933.jpg

0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: