http://geishagourmet.com/2013/12/04/cantine-d-italia-2014/

“Cantine d’Italia 2014”: i premi speciali

by mercoledì, dicembre 4, 2013

Cantine d'Italia 2014

MILANO, 4 dicembre – Presso l’hotel Michelangelo è stata presentata ieri l’edizione 2014 di Cantine d’Italia, la guida per il turista del vino edita e curata dall’associazione Go Wine.

In 480 pagine la pubblicazione (€ 15,00) racconta 660 cantine e ne premia 230 con le ambite “Impronte d’eccellenza”; ai vini non dà punteggi, ma ne suggerisce oltre 3.000; infine raccomanda 1.500 indirizzi dove mangiare e dormire, in un ideale omaggio alla grande accoglienza italiana – in cantina e non.

Novità dell’anno, raccolte nella parte iniziale del volume, sono dieci originali interviste ad altrettanti vignaioli – fra i quali Ampelio Bucci, Raffaella Bologna e Isabella Pelizzatti Perego – realizzate dal bravo e versatile Massimo Zanichelli, esperto di vini nonché critico cinematografico.

Soltanto sette, invece, i premi speciali assegnati da Cantine d’Italia 2014:

  • premio Alto Confort per il relais aziendale dell’anno a Castello di Semivicoli (Casacanditella, Abruzzo);
  • premio Cantine Golose per la tavola aziendale dell’anno a Ristorante Guido Villa Reale di Fontanafredda (Serralunga d’Alba, Piemonte);
  • premio Cantine Meravigliose per l’enoarchitettura dell’anno a Feudi di San Gregorio (Sorbo Serpico, Campania);
  • premio Enocultura per il luogo permanente del vino dell’anno all’Enoteca Italiana (Siena, Toscana);
  • premio Autoctono si nasce al Passito di Pantelleria Ben Ryé – Donnafugata (Marsala, Sicilia);
  • premio Buono…non lo conoscevo! all’Ansonica Costa dell’Argentario – La Parrina (Orbetello, Toscana);
  • premio Vini Storici d’Italia all’Amarone della Valpolicella – Cav. G.B. Bertani (Grezzana, Veneto).
0

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: