http://geishagourmet.com/2011/09/13/la-vendemmia-delluomo-ragno/

The harvest of Spider-man

by Tuesday, September 13, 2011

Have you ever climbed up on a ladder not fastened to the wall and up to twenty metres high to collect grapes? Then you have never been in the countryside Daphne, where asprinio vines are married to poplars and climb up to fifteen feet high giving rise to a system of farming today only, the people tree.

Le persone che curano questi vigneti non sono coltivatori convenzionali, usano scale strette e alte per tutte le lavorazioni che interessano la vite: la potatura, i trattamenti e la raccolta. Non possono utilizzare cesoie e forbici e l’unico modo che hanno per reggersi è incrociare le gambe tra i pioli delle scale. Usano fescine per raccogliere l’uva e foglie di vite per calarle giù senza tagliarsi le mani. Quando devono spostare le scale effettuano la “passata” innalzandole su nel cielo sfidando il comune concetto di equilibrio. Un appassionato qualche anno fa disse che gli sembrava di vedere degli uomini ragno e mai definizione parve più appropriata.

Per avere un’idea potete visionare il video all’indirizzohttp://www.grottadelsole.it/vigneti_aversa.php oppure partecipare con Grotta del Sole alla vendemmia dell’asprinio d’aversa la mattina di venerdì 16 September. Appuntamento presso Grotta del Sole alle ore 9:00 e partenza alle 9:30; alla visita seguirà una colazione contadina accompagnata da un bicchiere di asprinio d’aversa. La disponibilità di posti è purtroppo limitata e preghiamo di prenotare la presenza.

For info: 081.8762566 referente: Francesco Martusciello

La visita è stata organizzata con l’Associazione Sommelier di Napoli e Caserta, referente Tommaso Luongo al numero 335.6790897.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *