http://geishagourmet.com/2010/08/13/tre-pensieri-su-nyc/

Three thoughts on NYC

by Friday, August 13, 2010

Are the 10.47 am here in Los Cabos, Mexico. Before d (I'll tell’ upon my return), I throw li’ three thoughts on New York City, where I did stop before you get here.

1: Disappointment from Sex&the city addict. Carrie has deluded us. A Manhattan ci ha fatto credere che tutte vanno in Manolo o Jimmy Choo con stiletto minimo da 12 cm… Ma dove??? Neanche l’ombra, ne’ di giorno nedi sera! Il Must? Infradito, tacco sottozero. All, I say, tutte le donne di NYC ne vestivano un paio. Qualcuna, prima di entrare in un locale glam, davanti alla porta si sfilava la ciabatta e si metteva una scarpetta tacco max 7 (cool peroil cambio davanti al localema bisogna avere classe per farlo, altrimenti si appare piubuzze che altro). Bisogna cercale in Italia le vere Sex&the city!!!

2: Everybody is friendly. Tutti ti sorridono, tutti vogliono fare due chiacchiere, nei negozi sono tutti pronti a mostrarti ed accoglierti senza tanta puzza sotto il naso, anche sulla 5th. I camerieri nei locali sono sempre sorridenti, spiritosi, cordialissimiWe have to think about it.

3: Food&co. La cucina newyorkese ormai sta volgendo verso l’oriente. Che tu vada in un ristorante francese o thai, le spezie e l’agrodolce li troverai ovunque. Anche al Le Cirque, dove finalmente sono riuscita ad andare e di cui vi racconteroappena rientroMi sono sempre chiesta come mai, tornando a Sex&the city, Carrie e le sue amiche non si trovassero poi cosidi frequente a cena, piuttosto per i dopo cena eccora so perche’: con quello che costa mangiare a NYC, well, come biasimarle. Per non parlare del vinoNon c’estrada di NY che non abbia nell’aria un profumo di cibo… After a while’ viene una certa nausea. E anche i club piucool del momento non hanno nulla da invidiare ai nostri… In Short, a NYC pensavo di imparare qualcosa, di vedere cose strabiglianti, ma non ho trovato neCarrie nenuovi occhi con cui guardare le cose.

0

No Comments Yet.

What do you think?

Your email address will not be published. Required fields are marked *