Dining with the female stars: 6 donne chef al Castello di Spaltena. E in arrivo anche la pizza gourmet

Con lo chef resident Vincenzo Guarino del Ristorante Il Pievano, 1 Stella Michelin, daranno vita a serate uniche, una full immersion nei sapori e nei profumi della cucina italiana e internazionale tra tradizione, creatività e stile.

Questo il calendario Dining with the female stars:

31 Maggio
Rosanna Marziale – Ristorante Le Colonne*, Caserta

18 Giugno
Caterina Ceraudo – Ristorante Dattilo*, Strongoli (KR)

18 Luglio
Valeria Piccini – Ristorante da Caino**, Montemerano (GR)

8 Agosto
Emma Bengtsson – Restaurant Aquavit**, New York (USA)

21 Settembre
Lisa Goodwin Allen – Restaurant Northcote*, Lancashire (UK)

16 Ottobre
Nadia Sammut – Restaurant Auberge La Fenière*, Cadenet (FRANCE)

La grande novità del 2018 è l’apertura de la Pizzeria Spaltenna “La pizza cucinata …”, uno spazio all’aperto con forno a legna, firmato dallo chef Vincenzo Guarino e dallo chef pizzaiolo Gennaro Nasti della pizzeria Bijou di Parigi.

Due grandi personalità del mondo gastronomico che si uniscono per realizzare il meglio in termini di abbinamenti sulla pizza. Abbinamenti che saranno a tratti irriverenti, estremi, ricercati, sostenendo sempre la filosofia della qualità elevata delle materie prime da utilizzare… Un percorso multisensoriale che vuole sdoganare il concetto di pizza attuale per proiettarlo nell’alta cucina.

E proprio Gennaro Nasti, il 6 giugno, aprirà il ciclo delle serate dedicate alla pizza. Questo il calendario completo:

6 Giugno
Gennaro Nasti – Pizzeria Bijou, Parigi

16 Luglio
Pierluigi Police – Pizzeria Lo Scugnizzo, Arezzo

22 Agosto
Giuseppe Pignalosa – Pizzeria La Parulè, Ercolano (NA)

27 Agosto

Giovanni Santarpia – Pizzeria Santarpia, Firenze

www.spaltenna.it

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: