http://geishagourmet.com/2013/10/25/venezia-26-29-ottobre-la-biennale-del-gusto/

Venedig, 26-29 Oktober: die Biennale… des Geschmacks!

von Freitag, Oktober 25, 2013

Geschmack

VENEDIG, 25 Oktober – Ab morgen haben das Serenissima auch die Biennale del Gusto. Bei 10 am Samstag 26 Oktober aprirà infatti i battenti GUSTO, Biennale für Geschmack und Territorien im Pavilion gehostet 103 die Venezia Terminal Passeggeri.

Si partirà bene bei 10.30, mit der presentazione della guida Langsam Wein 2014 in compagnia di Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni (curatori della guida), Roberto Burdese (presidente Slow Food Italia) e Marco Bolasco (direttore Slow Food Editore), oltre a esperti di arte e paesaggio.
Seguirà nel pomeriggio, ab Uhr 15, die degustazione (a pagamento) delle oltre mille etichette premiate dalla guida.

Sarà allestita una grande cucina intitolata a Ugo Tognazzi, ove si alterneranno ai fornelli alcuni grandi nomi della ristorazione italiana. (C)hef d’eccezione e testimonial della manifestazione sarà proprio GianMarco Tognazzi, che parteciperà a una non-stop di due ore dedicata al racconto letterario-gastronomico-culinario del padre, grande attore e noto gastronomo.

Sui due piani del padiglione il pubblico troverà Außerdem 190 espositori, provenienti da ogni angolo d’Italia e da alcuni Paesi esteri, che presenteranno i migliori prodotti del nostro territorio.

La manifestazioneche proseguirà fino a Dienstag, 29 è anche un appuntamento imperdibile per chi, girovagando tra calli e campielli della città lagunare, troverà una serie di interessanti undventi Fuori Salone: die migliori ristoranti, catene alberghiere, esercizi pubblici, famose osterie e gastronomie veneziane omaggeranno GUSTO con piatti preparati ad hoc, cene a tema e aperitivi per un vero e proprio itinerario culinario.

Per il programma completo dell’iniziativa, le indicazioni utili su come raggiungerla, le prenotazioni dei numerosi momenti di Show-Kochen e per ogni altra informazione, basta visitare il sito www.biennaledelgusto.it.

0

Noch keine Kommentare.

Was denkst du?

Ihre e-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Pflichtfelder sind markiert *