http://geishagourmet.com/2012/02/11/quanto-ci-piacciono-i-vignaioli-eretici/

Weil wir Winzer Ketzer mögen

von Samstag, Februar 11, 2012

Wie Grund-Winzer-Ketzer haben, wenn sie schreiben: "Aber was ist die Philosophie der Winzer Ketzer? Eine rein "kosmetische" Vorgehensweise Verbrauch Wein ernährt, nicht bewusst und Unkenntnis über die verschiedenen produktive Dynamik. Ein Ansatz zum Wein völlig "Ethik" (DIE LANGEWEILE, NDR) Bio-Zertifizierung und der Naturforscher Unnachgiebigkeit Allheilmittel für alle Übel gesehen, dimenticando il valore del lavoro in campagna come presidio di civiltà e di umanità. DIEapproccio “eretico” proposto da Gusto Nudo rifugge invece da tutte le chiese e affronta i problemi quotidiani con la convinzione che la giustizia risieda nella comprensione, nel mutuo appoggio, nella difesa delle conoscenze tradizionali, nella voglia di rivoluzionare un mercato miope e nella ricerca della gioia e del piacere. Gusto Nudo è da anni convinto che un mondo di eretici salverebbe il mondo da se stesso».

Vi è venuta voglia di farci due chiacchiere? Li trovate domenica 19 bis Montag, 20 Februar a Bologna a Gusto Nudo, la fiera dei vignaioli eretici. Giunta alla sua quinta edizione, la mostra mercato di vini biologici, biodinamici e naturali ospiterà, Al Circolo Mazzini in Via Emilia Levante 6, Außerdem 40 Unternehmen vitivinicole da tutta Italia, che esporranno e venderanno al pubblico i propri prodotti. Amanti del vino, addetti del settore, curiosi e intenditori potranno visitare la fiera nelle due giornate di domenica e lunedì  domenica von 14 bei 21, Montag, von 12 bei 20 incontrando direttamente i produttori e scoprendo, attraverso il dialogo diretto, colture e culture da cui nascono i loro vini. Un’occasione per gustare la varietà di sapori provenienti dai diversi territori, sapientemente ottenuti attraverso metodi di coltivazione tradizionali, rispettosi dei ritmi naturali e liberi da interventi artificiali e invasivi.

Per partecipare alla degustazione sarà richiesto all’ingresso un contributo di 13 Euro, in cui è compreso un buono del valore di 5 euro per l’acquisto di una bottiglia di vino dei vignaioli eretici.

Dopo un anno di pausa di riflessione nel 2011, in cui gli organizzatori di Gusto Nudo e i vignaioli indipendenti hanno condiviso un percorso di riflessione critica sulla deriva commerciale dei vini naturali, l’esperienza della fiera riparte sulla base di una carta di intenti condivisa: un documento, in via di definizione, che esprime un sentire comune, l’intreccio tra la conoscenza del lavoro in campagna e la ricerca di un rapporto con il mercato non subordinato alle logiche del profitto e alle mode del momento.

 

Informationen

t. +39 051.84.70.37

mob. +39 335.61.11.599

www.gustonudo.net

info@gustonudo.net

0

Noch keine Kommentare.

Was denkst du?

Ihre e-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Pflichtfelder sind markiert *