http://geishagourmet.com/2010/08/13/tre-pensieri-su-nyc/

Drei Gedanken auf NYC

von Freitag, August 13, 2010

Sind die 10.47 bin hier in Los Cabos, Mexiko. Bevor Sie beginnen einen neuen Tag faulenzen in das unglaubliche Resort Las Ventanas (Ich werde sagen’ nach meiner Rückkehr), Ich werfe li’ drei Gedanken über New York City, wo ich aufhören, bevor du hierher.

1: Enttäuschung vom Sex&der Stadt-addict. Carrie hat uns getäuscht.. A Manhattan ci ha fatto credere che tutte vanno in Manolo o Jimmy Choo con stiletto minimo da 12 cm… Ma dove??? Neanche l’ombra, ne’ di giorno nedi sera! Il Must? Infradito, tacco sottozero. Alle, Ich sage, tutte le donne di NYC ne vestivano un paio. Qualcuna, prima di entrare in un locale glam, davanti alla porta si sfilava la ciabatta e si metteva una scarpetta tacco max 7 (cool peroil cambio davanti al localema bisogna avere classe per farlo, altrimenti si appare piubuzze che altro). Bisogna cercale in Italia le vere Sex&the city!!!

2: Everybody is friendly. Tutti ti sorridono, tutti vogliono fare due chiacchiere, nei negozi sono tutti pronti a mostrarti ed accoglierti senza tanta puzza sotto il naso, anche sulla 5th. I camerieri nei locali sono sempre sorridenti, spiritosi, cordialissimiWe have to think about it.

3: Essen&Co. La cucina newyorkese ormai sta volgendo verso l’oriente. Che tu vada in un ristorante francese o thai, le spezie e l’agrodolce li troverai ovunque. Anche al Le Cirque, dove finalmente sono riuscita ad andare e di cui vi racconteroappena rientroMi sono sempre chiesta come mai, tornando a Sex&the city, Carrie e le sue amiche non si trovassero poi cosidi frequente a cena, piuttosto per i dopo cena eccora so perche’: con quello che costa mangiare a NYC, gut, come biasimarle. Per non parlare del vinoNon c’estrada di NY che non abbia nell’aria un profumo di ciboDopo un poviene una certa nausea. E anche i club piucool del momento non hanno nulla da invidiare ai nostri… Kurz gesagt, a NYC pensavo di imparare qualcosa, di vedere cose strabiglianti, ma non ho trovato neCarrie nenuovi occhi con cui guardare le cose.

0

Noch keine Kommentare.

Was denkst du?

Ihre e-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Pflichtfelder sind markiert *